Riduzione dell’aggio e divieto di anatocismo sulle cartelle equitalia

Il Governo, nell’attuale Decreto Attuativo della Delega Fiscale, ha sancito l’abolizione dell’Anatocismo gravante sulle Cartelle Esattoriali con una collaterale riduzione dell’Aggio dovuto all’Ente di Riscossione.

Infatti, nell’eventualità di omesso pagamento della Cartella Esattoriale dopo il prescritto limite di 60 Giorni scatteranno Interessi di Mora esclusivamente sulla Somma inerente la tassa non pagata  e non anche sulle Sanzioni pecuniarie e gli Interessi.