Tempi duri per i locatari privi di regolare contratto

Oltre a costituire un Illecito Tributario pesantemente sanzionato, l’Affitto in Nero, ovvero in assenza di un regolare Contratto redatto in forma scritta e regolarmente registrato, risulta essere un insidiosissimo Boomerang per gli incauti Locatori.

In primo luogo l’Assenza di Contratto di Locazione Registrato impedisce di fatto di accedere alla Procedura Ordinaria di Sfratto nel caso di insolvenza da parte del Conduttore, in aggiunta a questo il Conduttore ha la possibilità di ricondurre alla Dimensione Legale il Contratto stipulato fuori dai canoni legali e fiscali, con conseguenziale adeguamento alle modalità e al Canone previsto dalla Legge.