Non dovute all’agenzia immobiliare provvigioni in fase successiva e autonoma

Il Mediatore Immobiliare non può vantare diritti inerenti la Provvigione se nella Fase di Trattativa, avvenuta sotto la Sua Egida Professionale, non vi sia stato un esito proficuo.

Prescinde infatti da un eventuale e successivo contatto diretto fra le parti, che nella ipotesi abbia un esito felice non ascrive al Mediatore diritto di compenso.