L’autorita’ comunale non deve subordinare il rilascio della concessione edilizia all’assenso dei proprietari confinanti o dei condomini

In forza a una recente Sentenza emessa dal Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) della Regione Liguria, i Comuni non possono tenere in considerazione il parere dei Proprietari Confinanti e dei Condomini al fine di effettuare l’eventuale rilascio del Titolo Abitativo.

Ovviamente rimane inalterato l’obbligo di risultare conformi ai Requisiti Pubblicistici previsti.