Sai che puoi avere diritto all’assistenza domiciliare anziani gratuita?

L’assistenza domiciliare anziani, spesso, si traduce in costi esorbitanti difficili da sostenere per molte famiglie.

Per questo motivo vogliamo aiutarti nell’iter di richiesta per ottenerla gratuitamente.

Vediamo quali sono i requisiti per inoltrarla, premettendo che cambiano per singola Regione e non sono pertanto univoci.

 

 

Quando si ha diritto all’assistenza domiciliare anziani gratuita

Non tutti sanno che l’assistenza domiciliare anziani gratuita può essere richiesta qualora i requisiti lo permettano.

Nello specifico, si parla di diritto a beneficiare del servizio di assistenza domiciliare anziani integrata, che viene definita in gergo con la sigla ADI.

In particolare:

  • il pagamento avviene tramite voucher socio-sanitari che sono destinati al paziente;
  • dal punto di vista sanitario non vi sono differenze tra questo genere di servizio e quello a regolare pagamento.

Per scoprire se hai diritto all’assistenza domiciliare anziani gratuita devi conoscere i requisiti che il tuo comune di residenza o la tua regione hanno stabilito.

Solitamente, la richiesta presuppone che:

  • ci sia un’età minima;
  • viga un vincolo geografico residenziale;
  • venga certificato uno stato di salute più o meno grave;
  • che non siano già impegnate altre strutture a prestare servizio.

Una volta rientranti nei requisiti è possibile fare domanda e ricevere un voucher spendibile per l’assistenza.

 

Scopri come funziona l’RSA

Oltre alla terminologia Assistenza Domiciliare Integrata (ADI), qualcuno indica l’assistenza domiciliare anziani gratuita come RSA aperta.

Dipende molto dal progetto regionale e soprattutto dalla struttura assistenziale a domicilio con cui è sviluppato l’accordo.

In questi casi, il personale viene a casa prima a conoscere la famiglia e a farsi un’idea della persona da assistere, in modo che possa poi tracciare un “progetto” capace di essere personalizzato.

Il voucher – rilasciato all’anziano dalla Regione – stabilisce il valore e il numero massimo di ore lavoro.

Una volta in possesso del buono, questo si attiva telefonicamente contattando un numero indicato e si fissa l’appuntamento conoscitivo con la persona che farà assistenza domiciliare anziani.

La procedura indicata è puramente indicativa e potrebbe leggermente variare, ma sostanzialmente non si discosta di molto.

 

Assistenza domiciliare anziani gratuita da Regione a Regione

Per usufruire del servizio di assistenza domiciliare gratuita per anziani è necessario conoscere i requisiti previsti dalla Regione in cui si vive.

Dato che variano, infatti, è necessario avere la residenza all’interno del territorio di competenza.

Se per una Regione uno dei requisiti deve essere l’età minima di 65 anni, per un’altra Regione questa potrebbe essere di 75 anni.

Difatti c’è diffenza se una domanda viene presentata a Milano, Roma, Tonino, Napoli o Palermo.

Allo stesso modo, all’interno della stessa Regione potrebbero esserci più progetti aperti e richiedere quindi requisiti differenti. Ecco perché è necessario informarsi al meglio prima di poter fare richiesta.

Rivolgiti quindi a Unione dei Consumatori: siamo sempre molto attenti alla materia e soprattutto preparati per affrontare diverse tematiche a tutela degli utenti e delle famiglie.

 

Il ruolo di Unione dei Consumatori nell’assistenza domiciliare gratuita agli anziani

Unione dei Consumatori ricopre un ruolo importante dato che, sempre più frequentemente, capita di affidarsi a badanti, personale non qualificato o poco disposto a trattare con gli anziani.

Se ritieni che il servizio di assistenza domiciliare anziani venga erogato in modo errato oppure non consono alla fattispecie, mettiti subito in contatto con i nostri esperti in materia.

Tuteliamo il tuo interesse, quello della tua famiglia e, soprattutto, quello della persona anziana per cui il servizio viene richiesto.

Per ulteriori informazioni,  contattaci attraverso il nostro form o invia un messaggio su Whatsappal 370 1220734.

Un nostro esperto ti aiuterà a rispondere ad ogni tua domanda relativa all’assistenza domiciliare anziani gratuita.

Se sei un nostro associato, chiamaci allo 091 6190601.