Non costituisce reddito la casa di abitazione per gli affetti da cecita’

La Casa di Abitazione, nel calcolo del tetto di Reddito Massimo, non costituisce Fonte di Reddito per i Non Vedenti, .

La Suprema Corte ha stabilito, infatti, che le Pensioni erogate a cittadini oltrepassanti la soglia di età di 65Anni ed afflitti da Cecità Assoluta non sono soggette, a fini del calcolo, all’eventuale possesso di una Casa di Abitazione e di eventuali Assegni Familiari.