Il condominio e’ tenuto a risarcire i danni cagionati all’autovettura dal cattivo funzionamento del cancello automatico

Il Condominio, in quanto Ente di Gestione, è tenuto al risarcimento al singolo condomino di eventuali danni cagionati all’autovettura dal Cancello Carrabile Automatico del Fabbricato, ciò anche se il singolo proprietario è a conoscenza della disfunzione.

Infatti, l’Ente di Gestione (Condominio) è comunque tenuto al pagamento del sinistro in forza degli Articoli 2051 e 2043 del Codice Civile, questo malgrado la presunta o reale consapevolezza del proprietario danneggiato del precario funzionamento del manufatto in oggetto.