Nel caso di vizio occulto, il termine di decorrenza scatta al momento della sua scoperta.

La Suprema Corte, in una recente Sentenza, ha deliberato i tempi di decorrenza inerenti i Vizi Occulti dei beni acquisiti.

Infatti, ha operato la distinzione fra Vizi Apparenti, ovvero visibilmente riscontrabili, e Vizi Occulti, in quanto tali insidiosamente emergenti in fasi successive all’acquisto. Nei secondi, la Decadenza decorre dal momento in cui realmente il Vizio Occulto viene a evidenziarsi.