L’agente della riscossione chiede una corsia preferenziale e semplificata per pignorare i conti correnti dei contribuenti gravati da posizioni debitorie

E’ stata formalmente inoltrata al Governo una proposta da parte di Equitalia per attivare una procedura semplificata e celerizzata di accesso e conseguente pignoramento dei Conti Correnti dei Contribuenti gravati da esposizioni debitorie.

Infatti Equitalia propone di potere direttamente accedere ai suddetti Conti direttamente, e di potere effettuare la Procedura di Pignoramento solamente comunicando alla Banca e al Contribuente tramite Poste Italiane l’Atto di Pignoramento, viene  bypassata quindi l’ordinaria procedura che prevede l’invito all’Istituto di Credito a comparire davanti al Giudice dell’Esecuzione.