Per coloro che hanno già oltrepassato la barriera anagrafica dei 60 anni si prospettano proficue possibilità di accesso al credito.

Infatti la nuova normativa prevede la possibilità di accedere al Prestito Vitalizio Ipotecario per le persone che hanno superato l’età di 60 Anni. Questo conferisce loro la possibilità, in caso di pressante bisogno finanziario, di accedere al Credito senza dovere avere la necessità di alienare i propri Beni Immobili.