Di fronte a guasti, ritardi o visite mancate, la Compagnia telefonica Telecom prevede degli indennizzi, i cui termini sono indicati con precisione nella Carta dei Servizi Telecom.

I casi più rilevanti di rimborso per i disservizi, previsti dalle condizioni generali di contratto Telecom Italia sono i seguenti:

  1. Attivazione di una nuova linea telefonica che deve essere effettuata entro 10 giorni dalla richiesta; la responsabilità per i ritardi viene tuttavia esclusa nell’ipotesi di eventi di forza maggiore o comunque non attribuibili alla compagnia telefonica;
  2. Guasti della linea telefonica che devono essere riparati entro il secondo giorno non festivo successivo alla segnalazione; anche in questo caso si esclude l’indennizzo per casi di forza maggiore o per responsabilità di terzi;
  3. Mancato o ritardato Trasloco della linea telefonica, che deve avvenire entro 10 giorni dalla richiesta;
  4. Perdita del numero telefonico,
  5. Sospensione totale o parziale del servizio telefonico.

Nei casi di mancato rispetto di questi obblighi, il cliente ha diritto a un indennizzo pari al 50% del canone mensile, per ogni giorno lavorativo di ritardo o di inadempimento.

Il rimborso viene solitamente detratto dalla bolletta successiva o liquidato in seguito alla cessazione del rapporto.

Chi subisce uno o più di questi disservizi deve inviare a Telecom un reclamo in cui si richiede l’indennizzo.

Si tratta, comunque, di un rimborso forfettario ed inferiore di gran lunga a quanto ottenibile in conciliazine presso l’Autorità. Quasi sempre, esso non è congruo rispetto al danno causato dal disservizio: basti pensare (ma non solo) ai danni economici subìti da chi utilizza la linea telefonica per lavorare.

In questi casi, cioè quando i disservizi arrechino un qualsivoglia disagio, ovvero causino un danno superiore al rimborso previsto da Telecom, resta possibile aprire un contenzioso: l’utente dovrà provare l’avvenuto inadempimento e il danno subìto, mentre la Compagnia telefonica, dal canto suo, dovrà eventualmente dare prova di eventi giustificativi, quali forza maggiore o responsabilità di terzi.

Contattaci attraverso il form o telefona allo 091 6190601 e ti faremo avere, sia ragione che il giusto indennizzo economico.