Il contribuente ha diritto a inoltrare ricorso alle cartelle esattoriali presso la propria commissione tributaria provinciale.

La Corte Costituzionale ha, con una innovativa Sentenza (Sentenza nr. 44 del 3 Marzo 2016), sancito il Diritto del Contribuente a potere inoltrare l’eventuale Ricorso alle Cartelle Esattoriali su lui gravanti alla Commissione Tributaria Provinciale dove il soggetto medesimo ha sede.

La Sentenza sopramenzionata sgrava, quindi, il Contribuente da oneri inerenti l’obbligo prima vigente di dovere inoltrare il Ricorso alla Commissione Tributaria Provinciale, dove ha Sede l’Ente Locale Impositore.