Nel caso sia possibile dimostrare la preesistenza di una crisi coniugale, puo’ non essere attribuito l’addebito di colpa per infedelta’

Talvolta l’Addebito di Colpa conseguenziale all’avvenuta Inadempienza degli Obblighi di Fedeltà Coniugale può essere eluso dimostrando l’esistenza pregressa di una Crisi Coniugale.

In concreto occorre che il Coniuge Inadempiente sui suddetti obblighi dimostri che l’evento sia stato conseguenziale e non causale del deteriorarsi del Rapporto Coniugale.