Capire quale sia la migliore offerta energia elettrica non è sempre facile e, tra i tanti fattori da valutare, non si sa mai quale prendere in maggiore considerazione.

Postille, clausole, fasce orarie, esclusioni: tutto finisce per diventare complesso e rischioso.

Vediamo, quindi, come scegliere con consapevolezza e valutare bene il tuo contratto grazie ai consigli di Unione dei Consumatori.

 

Migliore offerta energia elettrica: analizza le tue abitudini

Per determinare la migliore offerta energia elettrica e avere tra le mani tutti gli elementi per valutare un buon servizio, devi prima analizzare le tue abitudini e i tuoi consumi energetici:

  • numero dei componenti della famiglia;
  • tipologia di elettrodomestici utilizzati e frequenza d’uso;
  • esigenze di utilizzo.

Queste sono alcune variabili in grado di influenzare la scelta e i consumi. Migliore offerta energia elettrica

Tra le tante proposte degli Operatori non è possibile capire con assoluta certezza quale sia la migliore: tutto dipende dalle tue abitudini.

Quella che potrebbe andare bene a te, potrebbe essere svantaggiosa per il tuo vicino di casa.

 

Come valutare la migliore offerta energia elettrica

Prima di approcciarti alla migliore offerta energia elettrica, vediamo insieme quali sono le singole voci e le variabili da prendere in considerazione per scegliere un servizio vantaggioso:

  • giorni e orari: molte proposte sono effettuate per fasce orarie, distinguendo tra quelle più economiche e più costose. Solitamente la sera e durante il fine settimana è possibile avere un minor costo di energia elettrica, per esempio;
  • potenza: la potenza richiesta è determinante per comprendere il costo dell’energia;
  • fonti energetiche: valuta bene il modo con cui l’energia viene prodotta (ad esempio, c’è chi opta per fonti energetiche rinnovabili come l’energia solare, geotermica o il gas naturale);
  • prezzo: il metodo di determinazione del prezzo varia a seconda del fornitore e delle esigenze del consumatore. Puoi avere una proposta a prezzo bloccato (fisso) oppure indicizzato;
  • assistenza: è importante valutare di avere un riferimento chiaro e stabile, come un servizio clienti sempre attivo o un ufficio presente nel proprio paese o in zone limitrofe.

 

Migliore offerta energia elettrica: a cosa fare attenzione

Il contratto che viene sottoposto dalle imprese, può celare condizioni e clausole a tuo sfavore. La bolletta può anche lievitare per costi nascosti o che, comunque, non sono stati considerati prima della sottoscrizione del contratto.

Ricorda, inoltre, che dal 2020 sarai obbligato a scegliere tra le tariffe luce e gas disponibili sul mercato.

Scegliere la migliore offerta energia elettrica risulterà, quindi, ancora più complesso dato che le offerte si moltiplicheranno.

Potrai comunque scegliere la proposta più vantaggiosa e avere più possibilità di risparmiare.

 

Perché rivolgerti a noi per scegliere la migliore offerta energia elettrica

Rivolgendoti a Unione dei Consumatori otterrai informazioni più chiare sui diversi tipi di contratti e un aiuto concreto nella valutazione della migliore offerta energia elettrica. Migliore offerta energia elettrica

I nostri esperti in materia sapranno consigliarti per il meglio, aiutandoti ad analizzare l’offerta più adatta a te e che risponda davvero alle tue esigenze. Migliore offerta energia elettrica

Per ulteriori informazioni invia una mail su luceegas@unionedeiconsumatori.it. Un nostro esperto ti ricontatterà in breve tempo per aiutarti a valutare la migliore offerta energia elettrica.

Se sei un nostro associato, chiamaci allo 091 6190601.