Nel caso di esperimenti d’asta non coronati dal successo, si possono mettere in atto azioni finalizzate al recupero.

Nei casi, notevolmente ricorrenti, il Pignoramento Immobiliare del soggetto Debitore non sortisca il rientro economico auspicato dal Creditore, è comunque possibile mettere in atto delle misure finalizzate a un recupero dei beni sottoposti a sequestro.

Infatti, quando almeno per Due Volte l’Asta non venga coronata dal successo, o comunque non risulti congrua con le aspettative del Creditore, il procedimento di sequestro può – su Istanza del Debitore – essere annullato, ottenendo d’uffico l’Estinzione del Procedimento.