Nel caso si evinca un onere fiscale maggiore del dovuto, e’ possibile rettificare la dichiarazione di successione

La Commissione Regionale di Roma, in una recente Sentenza, ha riconosciuto agli Eredi la possibilità di modificare la Dichiarazione di Successione se la medesima risulta viziata da un errore a svantaggio degli Eredi.

Infatti, la Dichiarazione di Successione non è un Atto Negoziale, ma una Esternazione di Scienza e Giudizio e, come tale, rettificabile sulla scorta dell’acquisizione di Nuovi Elementi di Conoscenza e Valutazione.