Illegittimo trasferire il lavoratore che presta assistenza a un familiare portatore di disabilita’

Il Tribunale di Firenze, in una recente Sentenza ha sancito il Veto di Trasferimento per i Lavoratori che fruiscono della Legge 104 del 1992.

Infatti per motivazioni di ordinaria esigenza produttiva dell’Azienda non è legittimo trasferire in altra sede il Dipendente che assiste un congiunto affetto da Disabilità.