Crediti di importo risibile non possono dare adito a cause civili

La Suprema Corte ha sancito, in una recente Sentenza, l’imperseguibilità di Crediti di modesto importo.

Al fine di bilanciare il beneficio per la collettività – e quindi i costi di accesso al giudizio – con il Diritto  al recupero del credito da parte del singolo cittadino, non sarà più possibile intentare Cause Civili per crediti di importo risibile.

Tale divieto del resto era già vigente per Equitalia, per la quale non è possibile procedere al di sooto dei 30,00 EURO.