L’accertamento fiscale inerente l’eventuale acquisto di un bene di lusso, viene inibito, qualora l’acquirente sia beneficiario di una eredita’

La Suprema Corte ha deliberato in una recente Sentenza la Nullità dell’Accertamento Fiscale conseguenziale all’acquisto di un Bene di Lusso nel caso questo sia stato effettuato dopo l’acquisizione di un Lascito Ereditario.

Infatti, se il Lascito in oggetto determina un incremento patrimoniale, il Contribuente oggetto dell’Accertamento Fiscale  non ha bisogno di dimostrare di avere prelevato la somma di danaro necessaria all’acquisto dal Conto Corrente del De Cuius.