Una pioggia di email, aventi contenuti frodatori, si sta letteralmente abbattendo sugli incauti internauti

Si delinea una Nuova Allerta estremamente inquietante, per gli incauti fruitori del WEB e dei correlati Servizi di Posta Elettronica.

Infatti, da qualche tempo pervengono Email a Tappeto aventi come oggetto l’ENEL ed altri Gestori dell’Energia, la TELECOM e altre Compagnie Telefoniche e, Dulcis in Fundo, l’Agenzia delle Entrate.

Considerando chè è notorio che il Fisco non richiede Dati e Informazioni per Via Telematica e che i Gestori dell’Energia e le Compagnie Telefoniche inviano per Email – soltanto previo assenzo del Consumatore – le Fatture relative ai Servizi Erogati, è schiacciantemente evidente che si tratta di autentici Tentativi di Truffa Telematica.

Esortiamo, quindi, i Consumatori ad astenersi dall’aprire e ancor meno scaricare i contenuti di queste Email, essendo consuetamente inviate in Formato Compresso ( ZIP ) e non in PDF, essendo di sovente latori di pericolosi tentativi di hacheraggio.