Una nuova Direttiva MIFID sul Credito Ipotecario decorrerà dal Giorno 21 del Corrente Mese.

La Direttiva in oggetto ha come finalità la Tutela del Credito, garantendo sia i diritti dei creditori che quelli dei contraenti i mutui.

Per contrarre un Mutuo, infatti, occorrerà inderogabilmente disporre di un capitale  iniziale che copre almeno il 20% del valore reale dell’immobile, questo al fine di avere un maggiore potere contrattuale nel rapporto creditizio intrapreso con l’Istituto di Credito e di garantirsi la copertura di talune inevitabili spese vive inerenti l’acquisto di un immobile, quali Spese Notarili, Oneri d’Imposta e oneri generici.