Riscontri problemi portabilità Ho mobile?

Stai subendo un ritardo portabilità Ho Mobile o, peggio, una migrazione non avvenuta?

Nell’articolo, analizzeremo nel dettaglio il problema tra Gestori e vedremo come agire per far valere i diritti mancati.

Possiamo valutare il tuo caso, assisterti nella risoluzione del problema e farti ottenere un indennizzo economico per il disagio subito.

Contattaci subito… e saremo al tuo fianco!

Chiamaci allo 091 6190601 WhatsApp n. 370 1220734 Inviaci la tua segnalazione

 

Perché affidarti a noi

Siamo un’Associazione di Consumatori che può aiutarti davvero, facendo la differenza tra l’agire da soli ed essere rappresentati.

Possiamo dimostrare l’efficacia dei nostri interventi con le testimonianze di chi ha scelto di affidarsi a noi.

Associandoti, usufruirai dei seguenti vantaggi:

  • ti daremo tutte le informazioni di cui necessiti
  • ti aiuteremo a compilare correttamente il reclamo per far sì che contenga le informazioni veramente importanti
  • potrai avvalerti del nostro servizio di invio fax e pec gratuito
  • analizzeremo il tuo caso per verificarne l’assistibilità
  • nei casi di interruzione del servizio, ci attiveremo per il ripristino urgente
  • ti faremo ottenere i rimborsi automatici o gli indennizzi che ti sono dovuti per i disagi subìti
  • ci occuperemo interamente del tuo caso (sia per il deposito dell’istanza che per la sua trattazione presso i Co.Re.Com. su conciliaweb) sgravandoti da ogni pensiero.

Ed ancora,

  • ti assisteremo senza costi vivi a tuo carico. Chiedici di più!

 

Se invece vuoi sapere quali sono le criticità che puoi riscontrare durante una portabilità o scaricare un reclamo per mancata protabilità Ho, continua a leggere questo articolo.

 

 

Come avviene la portabilità

La migrazione è un fenomeno in crescita alla quale hanno contribuito l’elevato numero di Operatori che offrono i propri servizi a un numero cospicuo di clienti.

Nel corso della procedura di migrazione – dopo aver raccolto i dati del cliente e la documentazione necessaria – il nuovo Operatore, detto ricevente, deve comunicare l’acquisizione e la data di passaggio da una rete all’altra del numero oggetto di portabilità.

Il termine previsto per effettuare portabilità Ho Mobile è fissato in 3 giorni lavorativi.

Nello specifico, l’effettivo passaggio deve essere effettuato non al termine del terzo giorno, ma nelle prime ore del mattino seguente, quindi all’inizio della quarta giornata lavorativa.

Ciò serve agli addetti ai lavori per porre rimedio tempestivamente ad eventuali malfunzionamenti del processo, che potrebbero causare disagi alla clientela.

Il nostro consiglio è sempre quello di richiedere all’Operatore verso cui si trasferisce il numero, la data precisa nella quale avverrà il passaggio.

L’indicazione dei tempi è infatti, elemento utile ai fini della richiesta di risarcimento, sia nel caso di ritardo che di mancata portabilità.

 

La normativa che regola la portabilità

In generale, la procedura di portabilità è disciplinata in maniera dettagliata dalla delibera n. 147/11/CIR dell’AGCOM (modificata recentemente dalla n. 347/18/CIR) che ha attivato una serie di misure che tutelano i clienti colpiti da ritardi o problemi nella portabilità.

Con l’obiettivo di ridurre i tempi della portabilità e migliorare contemporaneamente la qualità della prestazione, la delibera ha previsto che il cut-over, ossia l’effettivo passaggio del numero mobile da un operatore all’altro, sia effettuato non al termine del primo giorno lavorativo bensì nelle prime ore del mattino seguente, prima cioè dell’inizio della seconda giornata lavorativa.

Lo scopo è quello di permettere agli addetti di porre rimedio tempestivamente a eventuali malfunzionamenti del processo che potrebbero causare disagi alla clientela, come nel caso di problemi portabilità Ho Mobile.

Inoltre, la richiesta di indennizzo non deve essere fatta al vecchio operatore che ha ritardato ma al nuovo operatore, quello definito recipient: sarà questo, poi, a rivalersi sul vecchio facendosi carico della richiesta del suo nuovo cliente.

Fai attenzione: la procedura di portabilità deve essere assolutamente gratuita. In realtà, anche se l’AGCOM ha espressamente previsto che il cliente non debba vedersi addebitato alcun costo, spesso, l’iter non è esente da disguidi.

 

Come reclamare per problemi portabilità Ho Mobile

In presenza di un problema di portabilità Ho Mobile o di una mancata migrazione, possiamo certamente aiutarti ad ottenere un indennizzo economico o un risarcimento dei danni, a condizione però che il disservizio venga segnalato al Gestore!

La segnalazione può anche avvenire attraverso i canali indicati, ossia:

  • chiamando il call center al 19.21.21
  • aprendo ticket nell’area utenti
  • scrivendo al Gestore nelle sue pagine social ufficiali (Facebook – Twitter).

Unione dei Consumatori però ti consiglia di inviare all’Operatore un reclamo scritto che così è cosi costretto a prendere in carico il tuo problema e a rispettare le tempistiche, certificate appunto dalla segnalazione scritta.

Puoi inviare il tuo reclamo tramite:

  • Pec all’indirizzo vei_srl@legalmail.it
  • Raccomandata A/R all’indirizzo Servizio Clienti ho. c/o Abramo Customer Care, casella postale 300 – 88900 Crotone

A questo punto, puoi scaricare il nostro modulo di reclamo e – seguendo le istruzioni che trovi all’interno – procedere in autonomia alla tua contestazione:

 

se invece avvalerti del nostro qualificato supporto, che vanta migliaia di casi risolti con successo, inoltracene copia (con ricevuta di ritorno) su  telecomunicazioni@unionedeiconsumatori.it  e valuteremo se possiamo aiutarti nella risoluzione del problema e a quanto ammonta l’indennizzo economico che ti spetta per il disagio subìto.