Risarcimento malasanità? In Italia, le richieste di risarcimento danni per errori medici sono 32 mila l’anno, ma poche sono riconosciute tali nei processi in quanto il loro risarcimento è problematico

Risarcimento malasanità: cos’è?

Quando il medico sbaglia, il suo errore abbraccia un buon numero di persone, poiché sono coinvolti parenti, assistenti, avvocati e direzione sanitaria. Prevenire la malasanità e tutelarsi dai suoi danni sono due facce della medesima medaglia ed è possibile. Il risarcimento danni per errore medico riguarda l’indennizzo per gli sbagli, che direttamente hanno danneggiato paziente e medico.

Chi può intervenire e cosa devi fare

In questi casi, si possono adire le vie legali come singoli facendo causa alle strutture ospedaliere responsabili, oppure, le associazioni dei consumatori possono intervenire con le loro strutture a sostegno di chi è stato danneggiato da procedure erronee o comportamenti non adeguati delle strutture sanitarie così da far conseguire un risarcimento danni per l’errore medico alle vittime.

Cosa fare per avviare le pratiche per il risarcimento danni per errore medico

Se sei stato vittima di un errore medico e vuoi fare una richiesta di risarcimento per malasanità non devi far altro che contattarci, in modo da avviare, grazie al supporto dei nostri avvocati ed esperti in materia, tutte le pratiche necessario per la richiesta di risarcimento. Chiama al numero 091 6190601, oppure manda un messaggio nel nostro form di contatto.