Il ritardo volo Ryanair, come quello causato da qualsiasi altra Compagnia, è un disagio che la Corte di Giustizia Europea ha equiparato, per ciò che concerne il rimborso, alla cancellazione del volo.

Se anche tu sei vittima di disservizi aerei come il ritardo volo Ryanair, possiamo supportarti e aiutarti a ottenere il rimborso che ti spetta di diritto. Vediamo come.

Ritardo volo Ryanair

Ritardo volo Ryanair: uno sguardo al problema

Ryanair è tra le compagnie low cost più scelte dagli italiani per i propri viaggi in Italia e all’estero e molti viaggiatori sono, purtroppo, vittime di disagi e disservizi come il ritardo volo Ryanair.

Non tutti, però, sanno che esiste un regolamento europeo che tutela i passeggeri in caso di disservizi aerei. Così, soltanto alcuni viaggiatori decidono di fare reclamo al fine di ottenere rimborsi e indennizzi.

Altri, invece, scoraggiati dalla trafila burocratica, scelgono di lasciar correre.

Ritardo volo Ryanair

Ritardo volo Ryanair: quando si ha diritto al rimborso

Il regolamento dell’Unione Europea 261/2004 stabilisce che nel caso in cui i voli intracomunitari ed extracomunitari, che percorrono distante pari o inferiori a 1500 km, subiscano ritardi di almeno due ore, i passeggeri hanno diritto all’assistenza:

  • pasti;
  • sistemazione in albergo;
  • transfert dall’aeroporto all’albergo e viceversa;
  • due telefonate.

Hanno diritto all’assistenza anche i passeggeri dei voli che percorrono distanze dai 1500 ai 3500 km e che subiscono ritardi di 3 ore.

Se il ritardo volo Ryanair supera le 3 ore i passeggeri hanno diritto, oltre all’assistenza, alla possibilità di rinunciare al volo e al rimborso del biglietto per la parte del viaggio non effettuata.

Nel caso in cui a causa del ritardo il passeggero perda un volo in coincidenza, facente parte di un unico contratto di trasporto che prevede più tappe, questo ha diritto:

  • assistenza;
  • un posto su un volo alternativo verso la destinazione finale.

Ritardo volo Ryanair

Ritardo volo Ryanair: a quanto ammonta l’indennizzo

Il regolamento europeo che disciplina il ritardo dei voli aerei si applica anche ai voli low cost, quindi è valido anche nel caso di ritardo volo Ryanair.

A tal proposito il regolamento stabilisce l’ammontare del rimborso per il ritardo aereo:

  • 250,00 € per distanze aeree pari o inferiori a 1.500 km;
  • 400,00 € per distanze comprese tra i 1500 e i 3.500 km;
  • 600,00 € per distanze superiori a 3.500 km.

Ritardo volo Ryanair

Ritardo volo Ryanair: come possiamo aiutarti

Il ritardo del tuo volo ti ha causato non pochi problemi e desideri ottenere un risarcimento?

Affidati a Unione dei Consumatori: i nostri esperti gestiranno il tuo caso e si impegneranno per farti ottenere il 100% di quello che ti spetta per il ritardo volo Ryanair.

Seguendo pochi e semplici passaggi potrai avere una valutazione del caso da parte di un nostro consulente e ricevere un supporto che ti consentirà di vedere riconosciuti i tuoi diritti.

Per avviare la procedura di rimborso segui queste semplici indicazioni:

Forniscici, inoltre, qualsiasi informazione possa tornarci utile per farti ottenere il risarcimento.

Per ulteriori informazioni invia un messaggio sul nostro form o al 370 1220734 (solo WhatsApp) e verrai ricontattato in breve tempo da un nostro consulente, che ti dirà cosa è possibile fare.

Se lo preferisci, contattaci allo 091 6190601.