La stagione dei saldi invernali è iniziata e, soprattutto in questo periodo di crisi, in molti ne approfitteranno. Ma attenzione a ciò che si acquista!

Nonostante quest’anno si registri un notevole calo delle vendite, in molti approfitteranno dei saldi per acquistare, secondo le statistiche, soprattutto abbigliamento, calzature e accessori.

E come in ogni stagione di saldi, gli inganni dei commercianti sono dietro l’angolo.

Per evitare ciò basterà seguire pochi semplici consigli:

  • conservare lo scontrino nel caso in cui si voglia cambiare la merce acquistata: contrariamente a quanto dichiarano alcuni commercianti, anche nel periodo dei saldi è possibile sostituire i capi difettosi;
  • assicurarsi che la merce che si acquista sia della stagione corrente: diffidare dei negozi strapieni di merce, possibilmente proveniente dai magazzini con merce passata, e quindi fare attenzione agli sconti che vanno oltre il 50%;
  • fare attenzione al cartellino del prezzo, su cui deve essere indicato il costo iniziale del capo, la percentuale di sconto e il prezzo finale scontato.

Inoltre è un diritto degli acquirenti poter pagare con carta di credito o con bancomat, anche durante i saldi, in quei negozi che prevedono tale pagamento.