E’ stata definita la distanza minima fra le tubature del gas e dell’acqua e le singole unita’ immobiliari

La Corte di Cassazione, ha stabilito in una recente Sentenza la distanza minima che deve separare le Tubature del Gas e dell’Acqua dalle Unità Immobiliari.

Infatti, la Cassazione ha sancito il principio che la distanza minima intercorrente fra le Tubature dei Servizi Idrici e del Gas deve essere non inferiore a 1 Metro Lineare, fatto salvo particolari esigenze strutturali dell’edificio.