La tua linea Tre non funziona? Sei in panne e non sai cosa fare?

Se ti stai barcamenando tra disservizi, disagi vari e non sai proprio come uscirne, leggi la nostra guida e affidati a noi per far valere i tuoi diritti.

Vediamo quali sono i problemi più frequenti e come presentare reclamo.

 

Tre non funziona: i problemi più frequenti

Quando la linea Tre non funziona sono diversi sono i problemi che attanagliano i consumatori, che continuamente segnalano interruzioni, intralci e disagi.

Non è raro, infatti, che il segnale della Tre sia instabile procurando ulteriori disservizi sia alla linea telefonica che a quella Internet.

Un servizio ballerino tipico di quando Tre non funziona dato soprattutto dal rallentamento del segnale, che procura:

  • impossibilità di navigare;
  • impossibilità di effettuare chiamate;
  • assenza di qualsiasi suono durante le chiamate in esecuzione;
  • servizio clienti non sempre raggiungibile;
  • impossibilità di accedere all’area clienti online.

Diverse problematiche dunque, che procurano non pochi disagi agli utenti tanto che, spesso, si parla di Tre down, termine usato anche per indicare i casi in cui si è di fronte al blackout totale dal servizio.

 

Cosa fare quando Tre non funziona?

Quando la Tre non funziona, la prima cosa da fare è segnalare il problema al Gestore. Potrebbe, infatti, non essere al corrente del guasto o del disservizio in atto.

La segnalazione consente, inoltre, di aprire un reclamo nei suoi confronti che è obbligatorio ai fini del risarcimento economico.

Pertanto:

  • fai una segnalazione tempestiva al servizio clienti indicando che Tre non funziona e quale sia il problema con il quale sei alle prese;
  • apri un ticket di segnalazione e, se non ci sono problemi per l’accesso all’area clienti online, controlla lo stato di avanzamento dell’intervento sulla tua utenza;
  • verifica che la segnalazione sia andata a buon fine e ci sia una risposta da parte del Gestore.

Non sempre, però, il Gestore si dimostra disponibile al supporto e repentino per ciò che concerne l’intervento.

E allora cosa fare se Tre non funziona? Non demordere, non tutto è perduto!

Rivolgiti ai nostri esperti che ti aiuteranno a risolvere il tuo problema e a ricevere un indennizzo per il disagio subìto.

Vediamo dunque come comportarsi in questi casi e come agire.

 

Come ottenere l’indennizzo quando Tre non funziona

Quando la Tre non funziona, non restare inerme e fai valere i tuoi diritti richiedendo l’indennizzo che ti spetta per legge nel caso in cui la causa del disservizio fosse attribuibile all’Operatore.

Secondo la Carta dei Servizi, infatti, il Gestore è tenuto a pagare una somma per ogni giorno di disservizio.

Per ottenere l’indennizzo, come detto prima, devi aprire un reclamo nei confronti del Gestore, nel quale segnalare la problematica in corso. Questo può essere fatto mediante:

  • l’apertura di un ticket di segnalazione sul portale del Gestore;
  • la segnalazione telefonica, ricordando di appuntare il nome dell’operatore che l’ha preso in carica;
  • l’invio di un sms al Gestore;
  • lo screenshot della segnalazione nell’area utenti o su Facebook.

Ti consigliamo, comunque, di inoltrare un reclamo scritto dove lamenterai espressamente che Tre non funziona.

In questo modo avrai la documentazione utile per giustificare una più efficiente e adeguata richiesta di pagamento dell’indennizzo, soprattutto in fase di controversia.

 

Tre non funziona? Affidati a noi

Rivolgiti a Unione dei Consumatori e fai valere i tuoi diritti, entra nella nostra famiglia e diventa un consumatore consapevole.

Per avvalerti del nostro supporto, segui queste semplici istruzioni:

Per ricevere ulteriori informazioni, contattaci inviando un messaggio attraverso il nostro form di contatto o al numero 370 1220734 (solo WhatsApp).

Verrai ricontattato in breve tempo da un nostro consulente che ti dirà cosa è possibile fare.

Se sei un nostro associato, contattaci allo 091 6190601.