Ennesima possibilita’ di dilazionare il pagamento delle pendenze debitorie con equitalia

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un Provvedimento di Sanatoria per tutti coloro che sono decaduti dal precedente Piano di Rientro Debitorio per non aver pagato 8 Rate della concordata dilazione.

Questo Provvedimento riguarda però soltanto coloro che siano decaduti dal beneficio dilazionatorio nei 24 Mesi anteriori il beneficio promulgato, con la differenza che il Piano Dilazionatorio decadrà a seguito dell’omesso pagamento di 2 Rate anche non consecutive e non più di 8 Rate come nel precedente.