Non sono rari i casi di voli cancellati Lufthansa ed è proprio per questo motivo che riteniamo sia importante conoscere i propri diritti e sapere come comportarsi di fronte al disservizio più temuto dai viaggiatori.

Pertanto, se fai parte di coloro i quali hanno subito una cancellazione, non devi fare altro che:

  • leggere con attenzione il nostro articolo
  • richiedere la nostra assistenza totalmente gratuita

Penseremo a tutto noi e sarai ricompensato con il 100% del risarcimento economico che ti spetta, fino a 600 € per disagio subito.

Continua a leggere e scoprirai come fare.

 

 

Gli obblighi della Compagnia per i voli cancellati Lufthansa

Sei pronto a partire, ma una volta giunto in aeroporto scopri che il tuo volo è stato cancellato?

Questa scena si verifica più spesso di quanto tu creda. Sono diversi, infatti, i passeggeri che ogni anno lamentano questo disservizio da parte della Compagnia di turno. Un disservizio che genera malcontento e che costringe i passeggeri a stravolgere i propri piani di viaggio.

Per fortuna, i passeggeri costretti ad assistere alla cancellazione del proprio volo godono, però, di alcuni diritti sanciti dalla normativa europea, che li tutela e stabilisce i termini di assistenza e di compensazione in casi come questi.

Quindi ci teniamo a rassicurarti: nel caso di voli cancellati Lufthansa i passeggeri hanno diritto all’assistenza da parte della Compagnia. Qualora la Compagnia non fosse in grado di assistere i passeggeri in modo diretto, questa sarà tenuta a rimborsarli, previa presentazione di scontrini e ricevute e documentazione del costo di eventuali spese sostenute a causa della cancellazione del volo.

L’assistenza prevista in aeroporto consiste in:

  • pasti e bevande in relazione alla durata di attesa
  • due chiamate telefoniche o messaggi via telefono, fax o posta elettronica
  • sistemazione in albergo se sono previsti uno o più pernottamenti
  • trasporto dall’aeroporto al luogo di pernottamento, che sia un albergo o altro alloggio, e viceversa

 

Il risarcimento per voli cancellati Lufthansa

La Carta dei diritti del passeggero, sancita dal Regolamento UE ( CE ) n 261/2004, prevede che ai passeggeri vittime di una cancellazione volo Lufthansa spetta un compenso economico che varia in base alla distanza in km della tratta.

Nello specifico sono previsti:

  • 250 euro, per tratte aeree intracomunitarie e distanze pari o inferiori a 1500 km
  • 400 euro, per tratte aeree intracomunitarie e distanze superiori a 1500 km
  • 250 euro, per tratte aeree extracomunitarie e distanze pari o inferiori a 1500 km
  • 400 euro per tratte aeree extracomunitarie e distanze comprese tra 1500 km e 3500 km
  • 600 euro per tratte aeree extracomunitarie e distanze superiori a 3500 km

Inoltre, i passeggeri, vittime di un volo cancellato Lufthansa, hanno diritto al rimborso dell’intero prezzo del biglietto aereo o all’imbarco su un volo alternativo.

I diritti dei passeggeri non cambiano, sia che abbiano prenotato il viaggio direttamente dal sito del vettore o che l’abbiano fatto tramite terzi (agenzia di viaggi, tour operator).

 

Quando non spetta il risarcimento

La Compagnia non è tenuta a risarcire i passeggeri nel caso in cui possa dimostrare che la cancellazione del volo è avvenuta per cause di forza maggiore, poiché in questo caso non è ritenuta responsabile dei danni subìti dai passeggeri.

Vengono indicati come cause:

  • condizioni climatiche avverse
  • danni al velivolo
  • allarmi terroristici
  • scioperi, tumulti, ecc

Il risarcimento per un volo cancellato Lufthansa può anche essere negato al passeggero quando la comunicazione della cancellazione è avvenuta nei tempi previsti dalla Normativa Europea come di seguito:

  • da 7 a 14 giorni prima e il nuovo volo è stato programmato con una partenza non più di 2 ore prima e con un arrivo non più di 4 ore dopo, rispetto al volo cancellato
  • meno di 7 giorni prima e, in questo caso, il nuovo volo è stato programmato con una partenza più di 1 ora prima e con un arrivo non più di 2 ore dopo, rispetto al volo cancellato

Quando invece la cancellazione viene effettuata senza preavviso, Lufthansa, oltre risarcire il passeggero, deve permettergli di scegliere se:

  • ottenere il rimborso del prezzo del biglietto, per la parte di viaggio che non effettuata
  • l’imbarco su un volo alternativo prima possibile
  • l’imbarco su un volo alternativo con una data successiva

 

Come ottenere il rimborso per voli cancellati Lufthansa

Se hai subìto un disagio a causa dei voli cancellati Lufthansa, noi possiamo aiutarti!

Unione dei Consumatori mette a tua disposizione le migliori professionalità affiche i tuoi diritti vengano riconosciuti.

Grazie alla nostra assistenza gratuita, potrai ottenere non solo il rimborso dell’intero costo del biglietto aereo, ma anche il 100% del risarcimento economico che ti spetta: fino a 600,00 euro!

Per ricevere la nostra assistenza segui queste semplici istruzioni:

  • ► 📥 SCARICA IL MODULO DI RIMBORSO 📥 ◄
  • Compila il modulo in tutte le sue parti e scansionalo
  • Inviaci il modulo compilato su rimborsovoloaereo@unionedeiconsumatori.it
  • Allega tutta la documentazione in tuo possesso (carta d’imbarco, codice della prenotazione, scontrini relativi a spese sostenute a causa del volo cancellato, ecc.)
  • Comunicaci relativamente ai voli cancellati Lufthansa, qualsiasi informazioni utile ai fini della richiesta.

Un nostro consulente, ricevuti i documento esaminerà gratuitamente il tuo caso e ti ricontatterà in breve tempo per comunicarti quello che è possibile fare.

Per qualsiasi ulteriore informazioni contattaci compilando il nostro form  o inviaci un messaggio whatsapp al numero 370 1220734.

Se sei un nostro associato chiamaci al numero 091 6190601.

Se vuoi saperne di più sui rimborsi Lufthansa clicca qui