Ryanair ha deciso di cancellare per un errore nella programmazione dei riposi dei piloti e per la mancanza di comandanti assunti da altri concorrenti da 40 a 50 voli al giorno.

Il fatto

Il problema, che sta interessando viaggiatori in tutta Europa, sta coinvolgendo circa 400 mila passeggeri. Sul sito ufficiale della compagnia low cost irlandese si può trovare una lista delle cancellazioni in continuo aggiornamento.

Sempre sul sito web,  la compagnia offre due opzioni: il rimborso o la modifica con la prenotazione gratuita su un altro volo disponibile. Si annunciano però centinaia di ricorsi secondo quanto previsto dalle norme e i diritti dei passeggeri del Regolamento Eu 261/2004.

Il nostro impegno per ottenere il rimborso del volo e l’indennizzo per i disagi

“Avevamo già denunciato nei giorni scorsi – dice Manlio Arnone presidente dell’Unione dei Consumatori – l’odissea per i passeggeri del volo Ryanair Palermo-Bologna dello scorso 11 settembre, una vicenda paradossale che potrebbe divenire insostenibile in questi giorni”.

Tutti i passeggeri ai quali è stato cancellato il volo, ma anche a tutti gli utenti che hanno subito o potrebbero subire disagi (anche da altre compagnie aeree), hanno la possibilità di recuperare interamente il rimborso del biglietto non fruito. Inoltre, previa valutazione di ogni singolo caso, è possibile ricevere un ulteriore congruo indennizzo per il disagio subito, previsto dal Regolamento Eu 261/2004.

Ai fini della presentazione del ricorso è essenziale conservare le ricevute o le fatture che comprovano l’acquisto del biglietto stesso (è indifferente che l’acquisto del biglietto del volo cancellato sia avvenuto online o in agenzia di viaggi: il consumatore ha gli stessi diritti).
È bene poi conservare anche le ricevute di tutte le spese aggiuntive sostenute per eventuali pernottamenti supplementari per l’acquisto di biglietti alternativi e per l’acquisto di beni di prima necessità.

Cosa puoi fare

Tutti interessati possono contattarci al numero dedicato 091 8439038, oppure possono mandare un messaggio tramite il nostro form di contatto. indicando gli estremi del volo, la descrizione dei fatti e il proprio numero di telefono.