Reclamo Tiscali: corretta procedura di invio – risoluzione del problema – risarcimento economico.

Vuoi risolvere i tuoi problemi di fatturazione, ritardo nella portabilità o guasto alla linea? Vuoi recuperare quanto sottratto per i servizi a pagamento non richiesti?

Bene, sei nel posto giusto!

In questa guida ti indicheremo come:

  • aprire una segnalazione
  • scrivere correttamente il tuo reclamo
  • risolvere velocemente il problema
  • ottenere un indennizzo economico per il disagio subìto.

Quindi, ti forniremo (in fondo alla pagina▼) il nostro modulo fac simile che puoi scaricare.

Ma non solo! Se lo vorrai, potremo valutare il tuo caso e assisterti nella risoluzione del problema, sgravandoti da ogni pensiero o stress.  Contattaci subito! 

 

 

Perché reclamare a Tiscali

Reclamare al Gestore il disservizio è importante perché:

  • serve a comunicargli il problema, in modo che possa risolverlo
  • ti garantirà un risarcimento economico per il disagio subito.

Puoi reclamare a Tiscali in due modi:

  • aprendo una segnalazione al Gestore
  • inviando un reclamo scritto, che  secondo noi (come meglio spieghermo avanti) è la modalità di gran lunga più efficace.

 

Come segnalare al Gestore

Chiamare il numero verde Tiscali
Per contattare l’assistenza clienti Tiscali per segnalare un guasto/disservizio o ricevere formazioni di carattere commerciale e amministrativo puoi telefonare al numero:

  •  130  per i clienti privati
  •  192130  per i clienti business / P. IVA

Puoi contattare Tiscali dall’estero, digitando il  +39 0704608600  (provati),  0704600102 (Business / P. Iva).

Chiamare Tiscali sulle pagine social

Per comunicare in modo più rapido e veloce con i propri clienti, tutte le Compagne Telefoniche hanno delle proprie pagine social. Puoi avviare una segnalazione su Facebook e Twitter, avendo cura di conservare lo screenshot delle conversazioni.

Segnalare nell'area clienti Tiscali

Si può aprire anche un ticket di assistenza all’interno dell’area utenti My Tiscali, inserendo user e password

Il Gestore, quindi, mette a disposizione moltissimi canali per dare la possibilità al cliente di effettuare una prima segnalazione. Bisogna fare attenzione all’effettiva risposta di Tiscali che, come tutte le Compagnie, spesso non rispetta le tempistiche di risoluzione del problema.

Qualunque sia la modalità scelta, consigliamo sempre di conservare traccia delle segnalazioni fatte, in quanto, in caso di contenzioso, recuperare queste informazioni può essere difficile.

 

Come inviare un reclamo Tiscali in forma scritta

Forti della nostra esperienza e per dare maggiore forza alle tue richieste, ti consigliamo di inviare il tuo reclamo a Tiscali in forma scritta, perché così potrai:

  • ricostruire nel dettaglio i fatti avvenuti
  • raggruppare eventuali altre segnalazioni
  • richiedere un indennizzo economico adeguato al disagio subito.

Infine, in caso di contenzioso, la tua lettera di reclamo Tiscali costituirà una prova della lamentela fatta.

Una volta compilato il reclamo, potrai inviarlo al servizio – ufficio reclami Tiscali in diversi modi:

Contattare Tiscali tramite FAX

A differenza di altre compagnie telefoniche operanti in Italia, Tiscali dà ancora la possibilità di inviare un reclamo scritto attraverso Fax al numero:

  •  800910028  per i clienti privati
  •  800910032  per i contratti business / P.Iva
Inviare una PEC a Tiscali

Anche se più complicata da inviare, la Pec è scelta più sicura quando si tratta di inviare i propri documenti. Puoi reclamare in forma scritta tramite PEC a questo indirizzo  servizioclienti.tiscali@tiscalipec.it 

Inviare una Raccomandata a Tiscali

L’indirizzo di posta ordinaria a cui è possibile inviare il reclamo a mezzo raccomandata A/R è  Tiscali Italia S.p.a. Servizio Clienti, Sa Illetta, 09123 – Cagliari .

 

RICORDA
Un reclamo in forma scritta può sostituirsi direttamente alla prima segnalazione al Gestore o integrarla successivamente per rafforzare la richiesta già fatta. Tiscali, secondo quanto stabilito dalla Carta dei Servizi, dovrà risponderti entro 45 giorni

 

A questo punto, puoi scaricare il nostro modulo di reclamo e – seguendo le istruzioni che trovi all’interno – procedere in autonomia alla tua contestazione:

 

Se invece vuoi avvalerti del nostro qualificato supporto, che vanta migliaia di casi risolti con successo, prosegui nella lettura.

 

Perché affidarti a noi

Siamo un’Associazione di Consumatori che può aiutarti davvero, facendo la differenza tra l’agire da soli ed essere rappresentati.

Entrando a far parte della nostra organizzazione – che può dimostrare l’efficacia dei suoi interventi con le testimonianze di chi ha scelto di affidarsi a noi – beneficerai dei vantaggi riservati ai soci:

  • ti daremo tutte le informazioni di cui necessiti
  • ti aiuteremo a redigere correttamente il reclamo
  • se lo hai già scritto (e prima dell’invio), potremo controllare che contenga le informazioni veramente importanti
  • potrai avvalerti del nostro servizio di invio fax e pec gratuito
  • analizzeremo il tuo caso (prima o dopo l’invio del reclamo) per verificarne l’assistibilità nella fase di contenzioso
  • nei casi di sospensione del servizio, ci attiveremo per il ripristino urgente
  • ti faremo ottenere i rimborsi automatici o gli indennizzi che ti sono dovuti per i disagi subìti
  • ci occuperemo interamente del tuo caso (sia per il deposito dell’istanza che per la sua trattazione presso i Co.Re.Com. su conciliaweb) sgravandoti da ogni pensiero o stress.

 

Ed ancora,

Pertanto, qualora non l’avessi già fatto, scarica

 

e, una volta inviato al servizio Clienti Tiscali, inoltracene copia (con ricevuta di ritorno) su  telecomunicazioni@unionedeiconsumatori.it  e valuteremo se possiamo aiutarti nella risoluzione del problema e a quanto ammonta l’indennizzo economico che ti spetta per il disagio subìto.

 

Contattaci subito

…e saremo al tuo fianco!

Chiamaci allo 091 6190601 WhatsApp n. 370 1220734 Inviaci la tua segnalazione

 


Per saperne di più

Come scrivere un reclamo vincente

Scrivere un reclamo veramente efficace richiede seguire delle piccole regole.

Queste possono così riassumersi:

  • Specifica esattamente l’oggetto della richiesta o lamentela
  • Indica le generalità complete (Nome, Cognome, Via, Città, Cap)
  • Numero e ubicazione dell’utenza
  • Contatti ai quali si desidera essere richiamati
  • Effettua una descrizione chiara e puntuale di fatti e circostanze
  • Avvia una richiesta fondata che faccia riferimento alla tempistica indicata nella Carta dei Servizi
  • Verifica che la richiesta economica avanzata sia congrua e in linea con gli indennizzi automatici previsti dalla Carta dei Servizi
  • Intima al Gestore una risposta al tuo reclamo, entro 45 gg
  • Indica luogo e data della sottoscrizione
  • Allega un documento valido
  • Apponi, infine, una firma leggibile
Cos'altro ti può essere utile sapere

Abbiamo fatto di tutto per informarti correttamente, quindi ci auguriamo di essere stati esaustivi e di aver chiarito ogni tuo dubbio in merito ai reclami Tiscali che ti serve fare.

Ci sono però ancora alcuni importanti aspetti che riguardano i tuoi diritti.

Quindi abbiamo pensato di fare questo paragrafo dove possiamo parlarne in modo approfondito in una serie di articoli che ti consigliamo di leggere:

  • La Carta dei Servizi del Gestore è lo strumento che regola i rapporti extra contrattuali tra la Compagnia Telefonica e i clienti. Per approfondire leggi il nostro articolo dedicato alla Carta dei Servizi Tiscali
  • In alcuni casi specifici, le Compagnie Telefoniche devono corrispondere ai clienti un indennizzo automatico, leggi questo articolo per saperne di più
  • La mancata risposta al reclamo Tiscali è una delle cause più frequenti di richiesta di un risarcimento economico, clicca sul link per capire meglio come funziona
  • L’articolo sulla procedura di conciliazione ti guiderà attraverso i meandri dell’iter burocratico che sarà attivato per la risoluzione delle controversie
  • Per facilitarti nella compilazione del tuo reclamo ti segnaliamo il nostro articolo come scrivere una lettera di reclamo Tiscali