Servizi vas Tim: la tua bolletta è più salata del solito o il credito della tua ricaricabile è stato prosciugato?

La causa potrebbe essere proprio l’attivazione di un servizio a contenuto!

Ecco cosa sono i servizi vas Tim, come liberarsene una volta per tutte e ottenere subito il rimborso.

E se la compagnia telefonica non intende restituirti quanto ti deve, noi dell’Unione dei Consumatori possiamo risolvere immediatamente il tuo problema e gratuitamente.

Leggi le esperienze degli altri utenti come te che hanno ottenuto giustizia!

INDICE

Cosa si intende per servizi VAS Tim?

I servizi vas Tim (value added service), detti anche “servizi a valore aggiunto”, “servizi digitali” o “servizi a contenuto”, sono delle funzioni a pagamento che consentono all’utente di ricevere – a cadenza stabilita – giochi, notizie o altre informazioni tramite SMS o MMS.

Si possono attivare anche per errore, cliccando sulle icone pubblicitarie durante la navigazione su internet.

Alcuni di questi possono essere erogati direttamente da Tim, come per esempio l’oroscopo Tim.

Talvolta ci si accorge di essere caduti nella trappola soltanto quando il servizio non richiesto è stato addebitato in bolletta – dove può nascondersi sotto voce diversa, come ad esempio “servizio premium” – o quando il proprio credito residuo è più basso del previsto.

 

Attenzione

Molti servizi Tim, offerti gratuitamente in un primo momento, dopo poco diventano a pagamento. E’ accaduto già con il bonus fedeltà Tim.

Se l’operatore non vuole rimborsarti quanto ti ha ingiustamente sottratto, contattaci per ricevere subito anche l’indennizzo!

 

Come disattivare i servizi VAS Tim?

Se questo è ciò che ti è successo, non preoccuparti. La disattivazione dei servizi digitali Tim è piuttosto semplice. Puoi:

  • inviare un SMS al 119 con su scritto “disattivazione servizi vas Tim
  • chiamare il 119 (mobile), il 187 (telefono fisso), il 191 (professionisti e p.Iva) o l’800191101 (medie e grandi aziende) e comunicare la tua volontà direttamente a un operatore
  • nell’area MyTim del sito web del gestore, cliccare sulla voce “Servizi” e poi disattivare i “Servizi a contenuto”.

Talvolta puoi disattivarli inviando un SMS con su scritto “NO” o “STOP” direttamente al numero che ti ha recapitato il contenuto.

Se l’operazione è andata a buon fine, riceverai un SMS di conferma.

 

Che cosa è il blocco dei servizi VAS Tim?

Se il servizio a contenuto è direttamente erogato da Tim o meno, la procedura rimane la stessa.

La compagnia telefonica, per evitare che i clienti si trovino dopo poco nella stessa situazione, può attivare il cosiddetto “barring SMS Tim“.

Con questa funzionalità, non potranno più essere attivati servizi a contenuto sulla tua utenza. Salvo tue diverse indicazioni, chiaramente.

 

Lo sapevi che…

Da maggio 2021, una delibera dell’Agcom ha obbligato tutti gli operatori, TIM incluso, a disattivare i servizi vas in automatico?

Nonostante questo le compagnie telefoniche continuano a non rispettare le regole.

Se a tua insaputa ti è stato attivato un servizio digitale Tim a pagamento, puoi ricevere immediatamente il rimborso, gratuitamente, con noi!

 

Come bloccare i servizi digitali Tim?

Per bloccare i servizi digitali Tim definitivamente puoi:

  • parlare con un operatore chiamando il 119 (mobile), il 187 (telefono fisso), il 191 (professionisti e p.Iva) o l’800191101 (medie e grandi aziende)
  • inviare un SMS al 119 con su scritto “blocco servizi VAS” o “barring SMS TIM”
  • accedere all’app MyTIM  e seguire questo percorso: linea/gestisci/blocco servizi a pagamento.

 

Come fare richiesta rimborso servizi vas Tim?

In qualsiasi momento è possibile presentare reclamo servizi vas Tim non richiesti con le modalità che adesso conosci. E, contestualmente, richiesta di rimborso servizi vas Tim.

Non sempre, però, le segnalazioni vanno a buon fine.

Per provare di aver inviato davvero la tua richiesta, puoi inoltrare il tuo reclamo in forma scritta tramite:

  • PEC Tim all’indirizzo telecomitalia@pec.telecomitalia.it
  • FAX Tim ai numeri 800 000 187 per i privati della linea fissa – 800 600 119 per i privati della linea mobile – 800 000 191 per i clienti business
  • Raccomandata A/R Tim indirizzata all’Ufficio reclami Tim, presso:
    • Telecom Italia S.p.A – Servizio Assistenza Clienti – Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (RM) –per i clienti di utenze fisse
    • Tim Servizio Clienti – Casella Postale 555 – 00054 Fiumicino (RM) – per i privati della linea mobile
    • Telecom Italia S.p.A – Servizio Clienti Business – Casella Postale 456 – 00054 Fiumicino (RM) – per tutti i business
  • Email Tim scrivendo a caringservizioclienti@telecomitalia.it o 119@telecomitalia.it.

L’operatore avrà 45 giorni di tempo per risponderti in modo esaustivo e con il tuo stesso mezzo (per esempio per iscritto, qualora la tua segnalazione fosse avvenuta per iscritto), altrimenti dovrà corrisponderti un indennizzo per ritardo al reclamo!

 

Modulo reclamo servizi vas Tim

Puoi scaricare e utilizzare il nostro modulo per il tuo reclamo.

Hai difficoltà nel compilarlo? Chiedici info e ti aiuteremo, gratuitamente!