Ti hanno parlato del barring sms Wind, ma non sai bene di cosa si tratta?

Magari sei alle prese con dei servizi a pagamento non richiesti e non sai proprio come uscirne. Per questo motivo vogliamo rassicurarti e aiutarti a capire come comportarti.

Vediamo, quindi, come mettere fine ai problemi con i servizi in abbonamento indesiderati e come fare reclamo per ottenere ciò che ti spetta di diritto.

 

 

Barring sms Wind per i servizi a pagamento non richiesti

Sempre più utenti si imbattono nei servizi a pagamento non richiesti della Wind e le domande sono sempre le stesse: «Come fanno ad attivarsi senza il mio consenso? Esiste un modo per bloccarli una volta per tutte?».

Certo che sì e la soluzione si chiama barring sms Wind, un servizio messo a disposizione dal Gestore che ti aiuta ad uscire fuori da queste trappole del web.

Tantissimi sono, infatti, i consumatori che non ne fanno volontariamente richiesta e si accorgono dell’avvenuta attivazione, purtroppo, solo quando il danno è ormai fatto.

Sul proprio smartphone, comunque, si visualizza un SMS che comunica l’avvenuta attivazione.

Questi abbonamenti si attivano, infatti, cliccando sui banner pubblicitari che appaiono durante la navigazione in internet.

La prima cosa da fare, a questo punto, è quella di richiedere subito la disattivazione, ma per dire addio – una volta per tutte – al problema la soluzione è il barring sms Wind.

Vediamo insieme di cosa si tratta e come si può attivare.

 

Che cos’è il barring sms Wind

Il barring sms Wind è il servizio gratuito che serve per bloccare i messaggi a pagamento in modo definitivo.

Barring, infatti, significa letteralmente “escludere” o “sbarrare”.

Grazie a questo servizio avrai la certezza che gli abbonamenti a pagamento indesiderati non si presenteranno più in futuro sul tuo cellulare.

Potrai, così, navigare in modo più sereno su Internet senza il timore di vedere il tuo credito ingiustamente prosciugato.

La procedura per la sua attivazione, comunque, varia a seconda del Gestore telefonico.

 

Come attivare il barring sms Wind

Vediamo qual è la procedura per l’attivazione del barring sms Wind.

Per attivare il servizio di barring sms Wind è necessario contattare il servizio clienti o rivolgersi direttamente presso uno dei rivenditori autorizzati Wind.

Nell’attivare il blocco puoi scegliere tra due modalità:

  • Totale con la quale dai l’ok allo sbarramento a tutti i servizi a sovrapprezzo;
  • Parziale, invece, con la quale attivi il blocco solo su limitati abbonamenti a pagamento a tua scelta.

In ogni caso ti consigliamo di disattivare subito i servizi a sovrapprezzo che sono stati attivati involontariamente inviando un SMS con scritto “STOP” al 48048 per i servizi info SMS o al 48005 per i servizi info MMS.

Questa procedura potrebbe non andare a buon fine, quindi ti consigliamo di affidarti a noi per richiedere la disattivazione e sporgere reclamo.

 

Come segnalare il problema all’Operatore

Dopo aver disattivato i servizi a pagamento Wind e aver attivato il barring sms Wind, ti ricordiamo che ti spetta il rimborso da parte del Gestore per quanto ti è stato indebitamente sottratto.

Se questo importo non ti è stato rimborsato ti consigliamo di aprire un reclamo nei confronti di Wind per segnalare il mancato addebito.

Ti ricordiamo inoltre che l’avvio di un reclamo può essere fatto mediante:

  • l’apertura di un ticket di segnalazione sul portale nell’area utenti;
  • la segnalazione telefonica al 155 (clienti privati) o 191 (clienti business), ricordando di appuntare il nome dell’operatore che ha preso in carica il problema;
  • l’invio di un sms al Gestore;
  • lo screenshot della segnalazione nell’area utenti o sui social;
  • l’invio di un fax allo 800 915844;
  • l’invio di una PEC a windtreitaliaspa@pec.windtre.it.

Ti consigliamo, comunque, di inoltrare un reclamo scritto la tuo Gestore in quanto avrai tutta la documentazione utile per giustificare una più efficiente e adeguata richiesta di pagamento dell’indennizzo, soprattutto in fase di controversia.

 

Barring sms Wind: rivolgiti a noi

Unione dei Consumatori ti fornisce assistenza senza costi a tuo carico.

Affidaci il tuo problema e ti aiuteremo a:

  • risolverlo in tempi brevi
  • farti ottenere un risarcimento economico.

Per fare ciò, dovrai semplicemente:

ed un nostro consulente ti ricontatterà in breve tempo.

Per ricevere ulteriori informazioni relativamente ai barring sms Wind o sui servizi non richiesti, invia un messaggio attraverso il nostro form di contatto o su WhatsApp al numero 370 1220734.

Verrai ricontattato in breve tempo da un nostro consulente che ti dirà cosa è possibile fare.

Se sei un nostro associato, contattaci allo 091 6190601.