Internet lento, quanto può essere snervante?

Leggendo il nostro articolo scoprirai tutte le possibili cause.

Inoltre saprai come individuare quella che rallenta proprio la tua rete e come ripristinare la velocità della tua navigazione sul web.

Se la tua connessione internet è lenta a causa di un disservizio o del mancato rispetto degli standard contrattuali da parte della tua compagnia telefonica…

noi dell’Unione dei Consumatori possiamo risolvere il tuo problema gratuitamente e rapidamente!

CONTATTACI SUBITO

INDICE

Perché internet è lento?

Se la connessione a internet è lenta, le cause possono essere diverse. Le più comuni sono:

  • disservizio del gestore telefonico
  • erogazione del servizio al di sotto degli standard contrattuali

A queste si aggiungono:

  • problemi alla rete wireless
  • necessità di cambiare DNS
  • presenza di virus
  • apertura di troppe pagine web/app contemporaneamente.

 

Cosa fare in caso di connessione lenta?

Individuare la causa della propria connessione lenta è indispensabile per risolvere l’imprevisto, ma può non essere semplice per i neofiti.

Con le giuste indicazioni è possibile farlo velocemente.

Se questo è ciò che ti è capitato, puoi intanto verificare che tutti i cavi del tuo modem siano collegati correttamente.

 

Ricorda

Se non spegni quasi mai il tuo router, può capitare che abbia bisogno di essere spento e riavviato dopo qualche minuto per tornare a funzionare.

 

Successivamente, occorre verificare la velocità della linea, testando i valori di upload e di download (caricamento e scaricamento dati) e il ping (tempo impiegato dalla rete a reperire le info online).

Il test può essere effettuato gratuitamente online, con Ne.Me.Sys.

Si tratta di un software gratuito distribuito da AGCOM che monitora la velocità della rete per 24 ore, in modo automatico. Questo sistema è l’unico che consente di denunciare e provare le inadempienze del gestore telefonico.

Accedendo al portale, si riceverà un’e-mail che confermerà l’attivazione dell’account e consentirà di scaricare e installare il software.

 

– Problemi alla rete wireless

Quando internet è lentissimo, la rete wireless:

  • può essere agganciata a un canale radio con interferenze
  • può essere il risultato di un errato posizionamento del modem.

Nel primo caso è possibile modificare il canale della rete, accedendo al pannello di configurazione del modem/router, collegandosi all’indirizzo 192.168.1.1 (oppure a quello 192.168.0.1 dal browser).

Alla voce della configurazione della rete wireless è bene il canale della rete a 2.4GHz su 16 o 11. Se è presente una rete 5G, è possibile modificare anche quella, ma non è quasi mai necessario.

Se internet va lento perchè il modem è posizionato in un posto sbagliato, occorre installarlo in un’altra zona dell’abitazione.

Se invece la connessione è lentissima per ridotta copertura del router, si può usare un semplice ripetitore Wi-Fi per risolvere il problema.

 

– Internet troppo lento per problemi di DNS

I server DNS ci consentono di accedere agli indirizzi web con indirizzi semplici, facili da memorizzare.

Utilizzare quelli più rapidi – come quelli forniti da Google gratuitamente e senza installazioni – migliora le performance.

E’ possibile modificarli su “pannello di controllo” o “impostazioni” del pc, cliccando su “rete e internet” e poi su “centro connessioni di rete e condivisione” o “Wi-Fi o Ethernet”.

Poi bisogna selezionare la connessione in uso e digitare – nel campo DNS preferito – l’indirizzo 8.8.8.8 e l’indirizzo 8.8.4.4 nel campo Server DNS alternativo.

Il procedimento è molto simile per chi usa un Mac e che deve cliccare sull’icona di rete e poi su “Avanzate”, dopo aver selezionato la connessione in uso.

 

Lo sapevi che…

Per migliorare le perfomance del tuo pc puoi svuotare la cache del browser, dotarti di un browser più veloce, come Google, e aggiornare i driver della scheda di rete?

 

– Rete lenta per virus

I virus sono una delle tante cause della lentezza del pc che, per ovvie ragioni, è facile addebitare alla rete.

Per verificare che sia effettivamente la causa della tua navigazione internet lenta, scansiona il tuo pc con antivirus e antimalware.

 

Come capire se internet è lento per un disservizio della compagnia telefonica?

Se la tua rete è lenta nonostante tutte le operazioni  e le verifiche sopraindicate, allora è molto probabile che ci sia un disservizio da parte dell’operatore.

Su downdetector.it puoi controllare se nella tua zona ci siano segnalazioni simili.

Quando hai stipulato il contratto con la tua compagnia telefonica – al di là degli slogan sull’incredibile velocità della sua rete internet – quest’ultima si è impegnata a garantire una velocità di connessione minima.

Se lo speed test di Ne.Me.Sys evidenzia che internet è molto lento e che, soprattutto, è più lento del minimo garantito… invia subito reclamo al gestore e contattaci per far valere le tue ragioni!

Chiederemo con forza al gestore di adeguare la velocità a quella promessa sul contratto. E se non dovesse farlo, ti faremo recedere dal contratto senza pagare penali.

 

Attenzione

Il tuo modem ha smesso di funzionare a causa di un danno elettrico?
Leggi il nostro articolo e scopri cosa puoi ottenere.

 

– Come inviare un reclamo efficace se internet è lento?

Il reclamo al gestore per connessione internet lenta – dovuta a una mancanza della compagnia telefonica – va inoltrato immediatamente e ripetutamente nel tempo.

Ricorda che i reclami per mancato rispetto degli standard contrattuali avranno veramente valore se corredati dalla certificazione Ne.Me.Sys che possa provare il disservizio (leggi la nostra guida).

Per effettuare il reclamo le compagnie telefoniche mettono a disposizione:

  • call center
  • chat su canali social ufficiali e portale dedicato
  • pec o fax
  • indirizzo per raccomandata A/R.

Il nostro consiglio, però, è quello di inoltrare il reclamo esclusivamente in forma scritta tramite Pec o raccomandata A/R per provare l’avvenuta comunicazione in caso di contenzioso.

 

Puoi scaricare qui il nostro modulo precompilato per il tuo reclamo.
Se vuoi essere aiutato per la compilazione, contattaci: possiamo aiutarti gratuitamente!

 

Se proprio vuoi utilizzare gli altri canali, ricorda di conservare gli screenshot delle conversazioni o il codice dell’operatore del call center che ti ha servito.

Ricevuto il tuo reclamo, la compagnia è obbligata a risponderti entro 45 giorni dalla tua segnalazione, in modo esaustivo e con lo stesso mezzo da te utilizzato (quindi, se hai inviato un reclamo scritto non potrà risponderti per telefono).