Preoccupa molti consumatori l’eventualità di dover far fronte a un disservizio Linkem.

La pubblicità che promuove il servizio è allettante e ci promette (!):

  • offerte chiare e trasparenti;
  • installazione del modem semplice;
  • attivazione del servizio veloce.

Ma come agisce l’Operatore quando l’utente chiede chiarimenti per disservizio Linkem?

Silenzi e poca trasparenza possono essere determinanti in questo gioco di forza tra Gestore e consumatore.

 

 

Disservizio Linkem: modem da interno e da esterno

Grazie alle sue 1200 antenne, la copertura Linkem supera il 40% del territorio italiano; il che, equivale a circa l’80% della popolazione italiana.

Per la ricezione del segnale Linkem, il consumatore può scegliere di installare un modem da interno, ossia un dispositivo ricevente da collegare dentro casa, oppure far installare un modem da esterno.

Collocato sul balcone o sul tetto dell’abitazione, quest’ultimo consente di ricevere il segnale Linkem, che poi verrà portato dentro casa via cavo o tramite WiFi.

La navigazione Internet tramite connettività Linkem esclude limiti temporali o di traffico e tutte le offerte prevedono una velocità di 7 Mbps in download, arrivando fino a 1 Mbps in upload.

 

Cosa fare in presenza di un disservizio Linkem

Parlando di un possibile disservizio Linkem, questo spesso riguarda un problema di copertura Linkem: in buona sostanza – come si suol dire – Linkem dà problemi!

In questi casi, la prima azione che siamo portati a compiere è quella di contattare il Gestore.

Prima ancora di aprire una pratica, spesso ci sentiamo dire che è bene controllare il router: in alcuni casi, le continue cadute di linea o la lentezza della connessione dipendono semplicemente proprio da questo strumento.

 Dopo esserci accertati che il disservizio sia dovuto a cause diverse da cavi scollegati o router da riavviare, segnaliamo il guasto Linkem al numero 8000 802 11, denunciando il disservizio di copertura Linkem assente.

In teoria, Linkem dovrebbe garantire al consumatore assistenza tecnica tempestiva, occupandosi di riparare il guasto entro pochi giorni.

La realtà dei fatti mostra, tuttavia, che spesso le cose sono diverse da quanto ci dicono e, pertanto, il disservizio Linkem persiste.

A questo punto, bisogna perseverare e affidarsi a specialisti del settore della telefonia, in grado di ottemperare alle nostre esigenze e richiedere per noi un indennizzo (cosiddetto risarcimento economico) congruo al danno subìto.

 

Cosa possiamo fare per te

Sei anche tu vittima di un disservizio Linkem? Rivolgiti a Unione dei Consumatori e fai valere i tuoi diritti.

Specializzata nell’assistenza on line, la nostra Associazione ti supporta nel caso di difficoltà relative al settore della telefonia, a maggior ragione se – nel caso – tu abbia subìto un disservizio Linkem.

Se hai provato più volte a metterti in contatto con l’Operatore – ma sei rimasto senza alcuna risposta – tutelati inoltrando un reclamo scritto.

Quindi, per ricevere la nostra assistenza senza costi a tuo carico segui queste semplici istruzioni:

Per ulteriori informazioni relative al disservizio Linkem che ti riguarda, invia un messaggio sul nostro form o sul numero whatsapp 370 1220734 ed un nostro consulente ti ricontatterà in breve tempo!

Se sei un nostro associato, contattaci al numero 091 6190601.