Introduzione

Se vuoi ottenere un rimborso Volotea per ritardo, cancellazione del volo, overbooking  o ricevere il rimborso del biglietto, affidati alla nostra esperienza!

Rappresentaci il tuo problema e sarai ricontattato dai nostri legali, per una valutazione gratuita.

Saremo sempre al tuo fianco, facendoti ottenere il 100% di quanto ti è dovuto senza alcun costo a tuo carico.

RICHIEDI IL RIMBORSO

INDICE

Quando sono previsti i rimborsi Volotea

Il Regolamento Europeo prevede che nei casi di cancellazione, ritardo oltre le 3 ore o overbooking, hai diritto a richiedere i rimborsi Volotea che sono calcolati in:

  • 250 euro per tutte le tratte inferiori o pari a 1.500 km
  • 400 euro per le tratte comprese tra 1.500 km e 3.500 km
  • 600 euro per le tratte superiori ai 3500 km

Il rimborso volo Volotea, inoltre, è previsto anche se viene offerto un volo alternativo e l’orario di arrivo, rispetto al volo prenotato supera le:

  • 2 ore, per tutte le tratte aeree pari o inferiori a 1500 km
  • 3 ore, per tutte le tratte aeree intracomunitarie superiori a 1500 chilometri e per tutte le altre tratte aeree comprese fra 1500 e 3500 chilometri.

Se il ritardo o la cancellazione hanno causato la perdita della coincidenza con un altro volo, hai diritto al rimborso delle spese sostenute per arrivare a destinazione.

Puoi fare una richiesta rimborso Volotea in caso problemi relativi ai bagagli per un massimo di:

  • 1100 euro per un bagaglio danneggiato
  • 1167 euro per ritardo nella consegna del bagaglio
  • 1150 euro per smarrimento del bagaglio (oltre i 21 giorni), con risarcimento corrispondente al valore del bagaglio smarrito e dei beni ivi contenuti

Infine, nel caso in cui tu sia stato sistemato in una classe inferiore rispetto a quella prevista dal biglietto aereo, hai diritto a ottenere un rimborso biglietto Volotea pari al:

  • 30% del costo del biglietto per voli con distanza inferiore o pari a 1500 km
  • 50% del costo del biglietto per voli con distanza superiore a 1500 km
  • 75% del costo del biglietto per voli con distanza superiore a 3500 km

 

richiesta rimborso volotea

Tempi per ottenere il rimborso Volotea

Chiedere i rimborsi Volotea, facendo da soli, non è cosa semplice perché il risultato non è scontato.

Affidando a noi la tua richiesta di risarcimento Volotea, abbatteremo i lunghi tempi di attesa perché conosciamo bene la controparte e le procedure necessarie per avere successo.

Otterremo questi risultati anche quando il procedimento non dovesse chiudersi con un accordo amichevole e si dovesse andare per vie legali.

Richiedi il rimborso Volotea!

 

Cosa serve per ottenere il rimborso Volotea

Se il tuo volo è stato cancellato o ha subito un ritardo all’arrivo di oltre 3 ore, il Regolamento n. 261/2004 non applica preclusioni sia se la prenotazione è avvenuta sul sito del Vettore o tramite un’agenzia di viaggi.

Infatti, in tema di rimborsi volo Volotea, sia la legislazione locale che le norme che regolano il contratto di trasporto proteggono i diritti di qualsiasi passeggero che:

  • possiede un biglietto aereo valido
  • ha una prenotazione confermata
  • si presenta al check-in entro i tempi indicati dalla Compagnia o dall’agenzia di viaggio. Se non specificato sulla carta d’imbarco, ha comunque il diritto di presentarsi entro 45 minuti prima dell’orario di partenza

Per ottenere il rimborso voli Volotea ricordati di conservare:

  1. il biglietto (basta anche l’e-mail di conferma della compagnia aerea)
  2. la carta d’imbarco (boarding pass)
  3. eventuali scontrini e fatture dei beni di prima necessità consumati

É importante, in ogni caso, conservare tutte le ricevute, fatture e ticket che dimostrino palesemente il danno.

Se tutti questi requisiti vengono rispettati, hai tutte le carte in regola per ottenere il tuo rimborso Volotea.

 

rimborsi volotea

L’assistenza gratuita sui rimborsi Volotea

Ci impegniamo ad assisterti gratuitamente, senza trattenere alcuna percentuale sul risarcimento.

In pratica, non sosterrai alcun costo e otterrai integralmente il rimborso Volotea che ti spetta, perché i nostri avvocati verranno pagati dalla compagnia.