Ti è stato comunicato che la tua offerta sarà oggetto di una modifica condizioni contrattuali Vodafone, ma tu non vuoi accettarla?

Oppure la variazione è già stata attuata e tu non eri stato preventivamente informato dell’operazione?

Non ti preoccupare, sei nel posto giusto!

Vodafone, è una di quelle Compagnie che modifica le condizioni contrattuale senza effettuare alcuna comunicazione al cliente.

Unione dei Consumatori, associazione nazionale leader nel settore della telefonia e Pay-Tv, saprà indicarti come risolvere il tuo problema in breve tempo.

Contattaci subito e grazie al nostro supporto ti aiuteremo a:

  • capire se la modifica unilaterale del contratto Vodafone è legittima
  • recedere dal contratto senza pagare alcuna penale
  • ottenere i rimborsi o lo storno di quanto illegittimamente sottratto

Scopri cosa dicono di noi gli utenti che si sono già avvalsi del nostro supporto:

 

📝 CONTATTACI SUBITO

 

Prosegui la lettura per scoprire come recedere a causa della modifica condizioni contrattuali Vodafone, senza pagare alcuna penale.

 

 

Cambio condizioni contrattuali Vodafone

Anche se da parte dell’utente spesso la modifica delle condizioni contrattuali Vodafone viene vissuta come un’ingiustizia, è bene sapere che si tratta di un’operazione legittima da parte del Gestore, a patto che rispetti alcune condizioni.

Intanto, deve avvisarti 30 giorni prima della variazione per darti modo di decidere se vuoi accettare le nuove condizioni contrattuali, se vuoi cambiare offerta oppure migrare ad altro Operatore.

Se non rispetta queste tempistiche, il cambio delle condizioni contrattuali sarà illegittimo.

Inoltre, in passato, questa modifica veniva quasi imposta perché se decidevi di disdire il contratto, ti venivano applicate delle penali.

desso la legge è cambiata e impone al Gestore di rispettare la volontà del cliente in caso non voglia accettare la modifica unilaterale del contratto, senza che debba pagare per forza penali o spese extra.

 

Come fare un recesso per modifica condizioni contrattuali Vodafone

Proprio perché spesso i Gestori hanno abusato della loro posizione di potere, soprattutto in merito alla modifica condizioni contrattuali Vodafone, l’Agcom ha deciso ad un certo punto di intervenire, vietando:

  • l’addebito di penali per recesso anticipato
  • la richiesta di rimborso degli sconti di cui hai usufruito
  • la restituzione di eventuali importi promozionali ricevuti in precedenza

Se la tua offerta prevede il pagamento di un dispositivo o del contributo di attivazione rateizzato, le eventuali rate residue ti saranno addebitate in un’unica soluzione.

In alternativa, potrai richiedere di prorogare la rateizzazione con la stessa cadenza e lo stesso metodo di pagamento precedentemente scelto.

Nel caso in cui tu abbia deciso di inviare una disdetta del contratto, dovrai scaricare e compilare il

modulo disdetta Vodafone per modifica condizioni contrattuali

Il modulo, dovrà essere inviato al Gestore con allegata la copia di un documento di riconoscimento dell’intestatario del contratto o, in caso di delega, del delegato e del delegante

Potrai quindi inoltrarlo a Vodafone tramite:

  • Raccomandata A/R al Servizio Clienti Vodafone c/o Casella Postale 190 – 10015 IVREA
  • PEC all’indirizzo disdette@vodafone.pec.it (per clienti privati) e  vodafoneomnitel@pocert.vodafone.it (per clienti business)

Puoi anche effettuare il recesso:

  • Contattando il servizio clienti al 190 (per clienti privati) o al 42323 (per clienti business)
  • compilando il modulo on line sul sito ufficiale
  • scrivendo il cartaceo in uno dei punti vendita Vodafone sul territorio italiano.

 

Come inviare un reclamo scritto

Hai inviato il modulo recesso per modifica condizioni contrattuali Vodafone, ma il Gestore ti ha applicato delle penali o costi extra non dovuti?

A seguito della modifica delle condizioni contrattuali Vodafone il tuo contratto non è stato ancora disdettato?

La prima cosa da fare in questi casi è quella di reclamare perché oltre ad essere un’azione obbligatoria, ti permette anche di non perdere il diritto al risarcimento economico che ti è dovuto per i disagi subiti.

Puoi contattare Vodafone chiamando il numero 190 per i privati, il 193 per i Vodafone Exclusive e il 42323 per i business.

Altrimenti puoi scrivere al Gestore nella tua area riservata del sito o tramite le sue pagine social Facebook e Twitter.

Ricorda, però, che solo con il reclamo in forma scritta potrai:

  • ricostruire i fatti in maniera dettagliata
  • raggruppare le segnalazioni già fatte al Gestore
  • dare prova certa dell’invio e ricezione del reclamo a Vodafone
  • ottenere un risarcimento economico.

Il tuo reclamo scritto dovrà poi essere inviato con:

  • PEC all’indirizzo vodafoneomnitel@pocert.vodafone.it
  • FAX al numero 800 034626
  • Raccomandata A/R all’indirizzo Vodafone Italia S.p.A. – Casella postale 190 – 10015 Ivrea (To)

Una volta ricevuto il documento Vodafone dovrà risponderti entro 45 giorni, sempre per iscritto e in maniera non stereotipata, oppure dovrà corrisponderti un indennizzo di 2.50 euro per ogni giorno di ritardo, fino ad un massimo di 300 euro.

A questo punto, scarica il nostro modulo e segui le informazioni contenute al suo interno:

📥 RECLAMO VODAFONE
per Business e Privati

Invialo al Gestore, secondo le modalità indicate all’interno e inoltrane copia a noi a telecomunicazioni@unionedeiconsumatori.it descrivendo dettagliatamente la problematica.

Un nostro consulente ti ricontatterà in breve tempo per comunicarti cosa è possibile fare.

 

Richiedici assistenza

Quando ci si trova di fronte a fatturazioni non dovute dopo la disdetta o l’addebito di penali in seguito ad una modifica condizioni contrattuali Vodafone, è bene affidarsi a professionisti del settore.

Unione dei Consumatori, grazie all’esperienza maturata sul campo, gestisce con successo centinaia di casi simili al giorno.

I nostri esperti potranno aiutarti a risolvere il tuo problema in breve tempo e ottenere l’indennizzo economico che ti spetta per i disagi subiti.

Contattaci subito e ti forniremo un aiuto concreto:

  • valutando la tua situazione per darti tutte le informazioni di cui necessiti
  • verificando che la tua segnalazione sia scritta correttamente, ossia che contenga tutte le informazioni importanti per far valere le tue ragioni
  • offrendoti il nostro servizio gratuito di invio del reclamo per fax o pec
  • quantificando l’indennizzo economico che spetta per il disagio subìto
  • attivandoci con procedure di urgenza nel caso in cui il servizio sia stato sospeso dalla Compagnia

Ed inoltre, nel caso in cui Vodafone non dovesse dare ascolto alle tue richieste:

  • ti assisteremo nella complessa fase della conciliazione (dalla redazione delle memorie, al deposito dell’istanza e alla sua trattazione presso i Co.Re.Com. su conciliaweb)
  • ti faremo ottenere i rimborsi negati e gli indennizzi che ti sono dovuti per i disagi subìti

In pratica ci occuperemo di tutto, sgravandoti da ogni pensiero!

📝 CONTATTACI SUBITO

Il nostro team di consulenti si occuperà dei tuoi problemi con la modifica delle condizioni contrattuali Vodafone.