Tanto bella, funzionale, comoda e pratica la Station, è vero. Eppure, se il modem Vodafone non funziona ecco che avrete seri problemi sia sul servizio internet che sul traffico voce.

Difatti, connessione a singhiozzo, continue interruzioni, impossibilità a navigare, improvvisi rallentamenti, sono soltanto i principali effetti dei problemi al modem Vodafone.

Ecco alcuni suggerimenti nel caso in cui non riuscissi a trovare soluzioni immediate se il tuo modem Vodafone non funziona o il Gestore non ti fornisse alcuna risposta.

 

Un primo consiglio se il modem Vodafone non funziona

Se il modem non funziona puoi guardare sul sito del Gestore alcune proposte risolutive in relazione al problema che si è manifestato sulla tua linea.

Ecco i principali:

  • Mancata visualizzazione pagina. Se non vedi nulla, ma soltanto una pagina bianca indipendentemente dall’indirizzo che hai inserito nella stringa di ricerca, verifica i collegamenti, le prese, la presenza di filtra e il modem.

Se tutto è a posto non hai altro da fare che introdurre nel computer il cd room di installazione per farti guidare passo passo nel processo.

Verifica di non aver impostato alcun server proxy nel tuo browser.

  • Visualizzazione vecchio operatore. In questo caso puoi ancora ricorrere al cd autoinstallante che in automatico dovrebbe impostarti i parametri corretti di navigazione.
  • Problemi con la posta elettronica. Prova ad utilizzare un programma di navigazione internet, ossia un browser come Chrome, e a testare la connessione utilizzando proprio quel software.
  • Problemi di connessione. Se il modem Vodafone non funziona, collega la Vodafone Station alla presa principale del tuo impianto e non ad una secondaria.

Come configurare le impostazioni? Accedi con un personal computer alle pagine configurative della Station e aprendo il browser digita 192.168.1.1 per trovare la configurazione corretta.

 

Se il modem Vodafone non funziona: rivolgiti a noi

Se il tuo modem Vodafone non funziona nonostante i tentativi precedenti, non ti resta che rivolgerti al numero del Gestore.

I tempi di risposta e di intervento, però, potrebbero dilatarsi e lasciarti a lungo senza connessione. In questo caso, dovrai convivere anche con i tanti problemi derivanti da una ADSL non funzionante.

Spesso, le soluzioni arrivano non dal fornitore che eroga il servizio e che dovrebbe fornire le risposte, ma dalla gente. Il sito di Vodafone prevede anche una community che si esprime sui servizi proposti dall’azienda, confrontandosi su tutti i problemi che adsl e modem possono dare.

La nostra Associazione esiste proprio per questo, per proporre soluzioni reali e sostenere i consumatori nella risoluzione dei problemi.

Possiamo fornirti un supporto decisivo e determinante per inoltrare un reclamo scritto al fine di sollecitare la risoluzione delle problematiche esistenti e ripristinare la tua linea adsl.

Il nostro intervento può essere risolutivo perchè abbiamo l’esperienza necessaria per poter fare da tramite tra cliente e operatore, abbreviando i tempi e dando voce ai tuoi diritti in maniera efficace.

 

Il modem Vodafone non funziona: richiedi l’indennizzo

Se il modem Vodafone non funziona non funziona e il servizio tecnico tarda ad arrivare, lasciandoti in perenne attesa insieme ai tuoi problemi sull’ADSL, devi sapere che hai il diritto di richiedere un indennizzo.

Ti ricordiamo che, per richiedere e ottenere l’indennizzo, è importante inviare un reclamo in forma scritta.

Procedi, pertanto, seguendo queste semplice istruzioni:

  • Componi il modulo adatto al tuo caso;
  • Inoltra il reclamo al Gestore, secondo le modalità indicate;

Un nostro consulente ti ricontatterà in tempi brevi, fornendoti le informazioni necessarie per iniziare a far valere i tuoi diritti.

Per ulteriori informazioni, invia un messaggio dal nostro form sul sito, al  370 1220734 (solo Whatsapp) o via email su telecomunicazioni@unionedeiconsumatori.it.

Se sei un nostro associato, chiamaci allo 091 6190601.