Rimborso biglietto Easyjet: un diritto spesso negato dalla Compagnia.

Viaggiando con questa Compagnia può capitare di imbattersi in un disservizio dal quale ne deriva un disagio personale o di tipo economico.

In questi casi, sia che si tratti di un ritardo aereo, di una cancellazione del volo o un overbooking che ti costringono a modificare i tuoi piani, la Normativa Europea prevede come specifica tutela a difesa dei tuoi diritti il rimborso biglietto Easyjet.

Scopriamo meglio i singoli casi e le modalità da seguire

 

 

Easyjet rimborso biglietto: cosa prevede la norma

La norma stabilisce rimborsi e risarcimenti diversi in base alla casistica. In particolare il rimborso biglietto Easyjet può essere parziale o totale.

I casi interamente rimborsabili sono:

  • il ritardo del volo;
  • la cancellazione del volo;
  • l’overbooking aereo / imbarco negato.

È garantito che la Compagnia, in tutti questi casi, debba assicurarti un’adeguata assistenza calcolata in base al tempo che hai dovuto attendere.

Cosa prevede l’assistenza?

  • pasti e bevande;
  • adeguata sistemazione in albergo, nel caso in cui siano necessari uno o più pernottamenti;
  • una navetta che ti conduca dall’aeroporto alla sistemazione in albergo e viceversa;
  • due chiamate, messaggi via telex, fax o e-mail.

 

Rimborso biglietto per ritardo del volo

Nel caso in cui il tuo volo subisca un ritardo maggiore di 2 ore avrai diritto all’assistenza.

Se, invece, il ritardo supera le 5 ore avrai diritto a rinunciare al volo ed ottenere un rimborso biglietto Easyjet.

La compensazione pecuniaria che va da 250 a 600 euro è prevista se hai raggiunto la tua destinazione finale con un ritardo pari o superiore alle 3 ore rispetto all’orario programmato.

Se, inoltre, hai perso la coincidenza per via del ritardo aereo puoi:

  • ricevere l’assistenza;
  • scegliere tra un volo alternativo in partenza verso la tua destinazione finale;
  • ottenere il rimborso biglietto Easyjet e di conseguenza imbarcarti su un volo per tornare all’aeroporto di partenza.

 

Easyjet rimborso biglietto volo cancellato

Nel caso in cui il tuo volo subìsca una cancellazione e tu non sia stato avvisato in tempo, potrai fare una scelta tra le seguenti alternative:

  • rimborso biglietto Easyjet, per il viaggio che non hai effettuato;
  • imbarco su un volo alternativo prima possibile;
  • imbarco su un volo alternativo, ma con data diversa da quella precedentemente programmata.

La compensazione pecuniaria prevista varia in base:

  • alla tratta, se intracomunitaria o extracomunitaria;
  • alla distanza in km percorsa dal volo.

Questa va da 250 a 600 euro, a seconda dei casi.

 

Rimborso del biglietto Easyjet per overbooking

In caso di overbooking aereo – ovvero, quando ti si nega l’imbarco sul volo perché non vi sono più posti disponibili – la Compagnia deve innanzitutto verificare se non vi siano dei volontari disposti a rinunciare al volo.

Se la “chiamata al volontario” non è servita a farti ottenere il posto che ti spettava, la Compagnia dovrà offrirti delle alternative che sono:

  • il rimborso biglietto Easyjet;
  • l’imbarco su un volo alternativo prima possibile;
  • l’imbarco su un volo alternativo in un’altra data.

La compensazione pecuniaria, inoltre – proprio come nel caso della cancellazione del volo – varia a seconda della tratta e della distanza in km percorsa dal volo e va da 250 a 600 euro.

 

Easyjet rimborso biglietto: quando e a chi spettano le tutele

Come detto sopra, la Normativa Europea – più esattamente il Regolamento 261/2004 – in merito al rimborso biglietto aereo Easyjet prevede delle tutele ben precise a difesa dei diritti dei viaggiatori. Le tutele sono applicabili a tutti i voli di linea, charter e lowcost in partenza da:

  • un aeroporto comunitario
  • aeroporti che non fanno parte della Comunità Europea, ma che hanno come destinazione un aeroporto comunitario (nel caso in cui la Compagnia sia comunitaria e non debba applicare le norme locali).

Le tutele non sono rivolte, però, a tutti.

Difatti, i passeggeri che ne hanno diritto devono essere in possesso di:

  • un biglietto aereo regolare;
  • una prenotazione confermata correttamente.

In più devono essersi presentati al check-in:

  • negli orari e nei modi indicati dalla Compagnia;
  • non oltre 45 min prima della partenza programmata del volo, se non vi è alcuna indicazione specifica della Compagnia.

 

Quando non è possibile ottenere il rimborso

La Carta dei Diritti del Passeggero prevede che chi viaggia gratuitamente o con una tariffa ridotta non accessibile al pubblico – come ad esempio i dipendenti della Compagnia aerea – non ha diritto alle stesse tutele, quindi non potra ricevere un rimborso biglietto Easyjet o un risarcimento.

Ma c’è di più, la Compagnia non dovrà corrispondere alcun rimborso o risarcimento se riesce a dimostrare di aver fatto tutto ciò che poteva per evitare un disagio al viaggiatore, quindi che il disservizio non è stato imputabile ad una sua inadempienza.

In questi casi si fa riferimento alle cosiddette “circostanze eccezionali”, ossia ad eventi che non possono essere in alcun modo evitati.

Le circostanze eccezionali possono essere ad esempio:

  • condizioni meteo avverse;
  • imprevisti circa l’improvvisa carenza della sicurezza del volo;
  • scioperi;
  • pericoli terroristici.

 

Rivolgiti a noi!

Purtroppo capita spesso che le Compagnie – nonostante debbano per legge rimborsare o risarcire i viaggiatori che hanno subìto un disservizio – facciano ricorso a delle scuse per evitare di accordare il dovuto.

Fortunatamente potrai fare affidamento sul nostro supporto totalmente gratuito. In seguito ad una valutazione del tuo caso, faremo valere i tuoi diritti e ti faremo ottenere il 100% di ciò che ti spetta per legge.

Vediamo quindi cosa devi fare per ottenere un rimborso biglietto Easyjet con la nostra assistenza totalmente gratuita.

Devi solo:

Dopo una corretta valutazione del tuo caso, ribdiamo, ti faremo ottenere il 100% del rimborso che ti spetta.

La nostra assistenza sarà completa e gratuita!

Per avere più informazioni sul rimborso biglietto Easyjet a cui hai diritto, contattaci attraverso il form o scrivici un messaggio Whatsapp al 370 1220734.

Un consulente ti ricontatterà in breve tempo e ti dirà cosa fare.

Se preferisci, contattaci telefonicamente al numero 091 6190601.