Sancita l’obbligatorieta’ dell’installazione dei contatori di ripartizione delle utenze idriche

In forza al D.P.C.M. 4 Marzo 1996, successivamente abrogato e superato dal D.L.n°152 del 3 Aprile 2006, l’installazione dei Contatori di Ripartizione delle Utenze Idriche risulta onerata da un vincolo di obbligatorietà.

Infatti, anche soltanto su richiesta di un singolo condomino, può essere imposta l’installazione dei Contatori summenzionati; questo al fine di evitare arbitrarie suddivisione degli oneri di consumo basate su criteri illeciti, quali la proporzione millesimale o il numero di residenti.