L’attuale cartellonistica stradale consente una agevole contestazione di buona parte delle multe per eccesso di velocità

In forza a una attuale Sentenza emessa dal Giudice di Pace di Taranto le multe elevate in  Modalità Differita supportate dall’attuale Cartellonistica Segnaletica sono agevolmente invalidabili.

Infatti, oltre a dovere essere presente almeno 400 Metri prima dell’Autovelox un apposito Cartello Segnaletico evidenziante la presenza del dispositivo medesimo, occore comunque che sulla Segnaletica in oggetto sia presente la specificazione aggiuntiva esonerante dall’Obbligo di Contestazione Immediata, pena la nullità della Sanzione elevata.