Gli ausiliari del traffico possono multare soltanto su chi sosta privo di titolo sulle strisce blu e chi invade la corsia preferenziale

La Suprema Corte, ha in una recente Sentenza sancito l’inefficacia delle Multe elevate dagli Ausiliari del Traffico e dagli Ispettori del Trasporto Pubblico Locale su eventuali Infrazioni che esulano dalle loro funzioni.

In conseguenza di questa Sentenza chiarificatrice, gli Ausiliari del Traffico possono efficacemente Multare chi sosta illecitamente sulle Aree Blu e gli Ispettori del Trasporto Pubblico Locale soltanto chi intralcia la circolazione sulle Corsie Riservate al Trasporto Pubblico.