L’eventuale risarcimento per danni riportati da terzi, o al passegero trasportato, viene ascritta ai genitori del minore conducente.

Nel caso malagurato che venga oltrepassato il  Massimale Assicurato, i Genitori del Minore Conducente il Mezzo sono chiamati a risponderne sul piano risarcitorio.

Questo, ovviamente, si estende ai casi in cui non vengano ottemperate le prescritte misure di sicurezza, quale l’obbligo di indossare il prescritto Casco Protettivo Omologato e/o allacciare le Cinture di Sicurezza, nel caso il mezzo sia una Microcar.

La responsabilità si estende anche al Terzo Trasportato.

Non ultimo, la responsabilità patrimoniale dei genitori riguarda anche le Multe eventualmente elevate al Minore per Contravvenzioni al Codice della Strada.