Devi inviare una disdetta Fastweb a causa della connessione Adsl Fibra scarsa o problemi alla linea?

Hai cercato aiutato dal servizio clienti, ma gli operatori stranieri non capiscono quello che dici?

Non preoccuparti, sei nel posto giusto!

Unione dei Consumatori è sempre al fianco degli utenti che si trovano in difficoltà con il proprio Gestore telefonico e mette a tua disposizione i suoi esperti per aiutarti a risolvere il tuo problema in breve tempo.

Contattaci subito e grazie nostro supporto qualificato potremo:

  • indicarti come fare la disdetta Fastweb
  • dirti come inviare un reclamo in caso di problemi
  • farti ottenere in breve tempo il rimborso e gli eventuali indennizzi previsti per i disagi subiti

Scopri cosa dicono di noi gli utenti hanno già usufruito dei nostri servizi:

 

📝 CONTATTACI SUBITO

 

Proseguendo nella lettura scoprirai come non pagare la disdetta Fastweb.

 

 

I casi per disdire Fastweb

Se hai deciso di fare disdetta Fastweb sappi che le procedure e gli indirizzi potrebbero essere diversi a seconda del caso.

Vediamo di seguito in quale situazione è necessario inviare una disdetta contratto Fastweb.

 – Migrazione verso altro Operatore

Nel caso tu volessi richiedere la portabilità da Fastweb verso un altro Operatore, ti basterà chiamare il call center del nuovo Gestore, indicando l’offerta che vuoi sottoscrivere e fornendo il codice di migrazione presente nelle tue bollette telefoniche.

A questo punto sarà il nuovo Operatore a gestire tutta la procedura e si occuperà anche di inviare il recesso contratto Fastweb.

 – Recesso da Fastweb prima della scadenza

Quando sottoscrivi un nuovo contratto è fissato il tempo di permanenza minimo che, solitamente con Fastweb è di 12 mesi.

Se decidi di disdire Fastweb prima di questo termine dovrai pagare i costi di disattivazione o cessazione della linea.

È preferibile inviare la richiesta di recesso Fastweb 30 giorni prima della data in cui si vuole dismettere la linea.

– Disdetta Fastweb entro 14 giorni

Se hai sottoscritto un contratto al di fuori dei locali commerciali del Gestore, ti è data la possibilità di ripensarci entro i 14 giorni.

Si tratta di una particolare forma di recesso Fastweb che tutela il consumatore.

– Come fare disdetta Fastweb per decesso dell’intestatario?

L’operatore è obbligato ad annullare tutti gli importi fatturati dopo la data del decesso e deve emettere una nota di credito per il recupero degli importi versati in precedenza.

Tuttavia, nel caso in cui la persona deceduta abbia sottoscritto un contratto da meno di 24 mesi, potrebbero essere applicate penali agli eredi.

Alla documentazione vanno aggiunti:

  • Il certificato di morte dell’intestatario che evidenzia il decesso del titolare
  • la copia del documento di identità
  • la copia dell’ultima fattura di chiusura del contratto
  • telefono, mail e indirizzo di posta elettronica per eventuali comunicazioni

L’operazione consigliata in caso di decesso dell’intestatario è il subentro con cui puoi gratuitamente intestarti la linea.

 

Quanto si paga per disdire Fastweb

Devi sapere che se decidi di fare una disdetta contratto Fastweb anticipatamente, dovrai sostenere i costi di disattivazione della linea che corrispondono a:

  • 85,40 euro se il modem è di tua proprietà
  • 95,89 euro se utilizzavi l’apparecchio in comodato d’uso

In generale, comunque, per gli apparecchi forniti da Fastweb dovrai pagare una quota di 42 euro e restituire lo stesso l’apparecchio, altrimenti ti sarà addebitato il costo intero.

Se decidi di tenere il modem pagherai 34 euro per la disattivazione.

In caso di portabilità con modem proprio il costo è invece di 41,48 euro.

Ricorda che i costi di disattivazione o cessazione della linea devono essere chiaramente espressi nel tuo contratto e variano in base allo stesso.

 

Come fare disdetta Fastweb

La richiesta di disdetta Fastweb o recesso può essere fatta telefonicamente al numero 192 193 oppure in uno dei centri autorizzati.

Però, per inoltrare in modo corretto una disattivazione Fastweb è necessario compilare un modulo disdetta Fastweb tra quelli qui di seguito:

I dati che ti saranno richiesti per la compilazione del modulo sono:

  • quelli dell’utenza che vuoi disdire (nome, cognome, numero del contratto)
  • i dati anagrafici dell’intestatario
  • coordinate bancarie per accreditare eventuale rimborso
  • numero di telefono per eventuali comunicazioni
  • coordinate bancarie in caso di richiesta di rimborso

Allega quindi la fotocopia di un documento in corso di validità e invia tutto al Gestore e inviala con:

  • Raccomandata A/R all’indirizzo Fastweb S.p.A – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)
  • Pec a fwgestionedisattivazioni@pec.fastweb.it

 

Cosa fare in caso di problemi con la disdetta abbonamento Fastweb

Fino ad ora abbiamo parlato di come disdire un contratto Fastweb, ma il punto focale dell’argomento sono i problemi che nascono in seguito alla richiesta di disdetta Fastweb come la doppia fatturazione o l’interruzione del servizio.

Se ti trovi, quindi, a subire un disservizio, la prima cosa da fare è reclamare.

Puoi inviare una prima segnalazione al Gestore chiamando il call center al numero 192 193 (per clienti privati e P.iva) e 192 194 per le piccole imprese.

Puoi contattare il Gestore anche tramite il sito ufficiale, l’App MyFastweb, le pagine social Facebook e Twitter.

Ricorda, però, che soltanto inviando un reclamo in forma scritta potrai descrivere nel dettaglio la tua problematica, fornire una data certa di invio della lamentela e avviare la richiesta di rimborso.

Il tuo reclamo scritto può essere inoltrato con:

  • PEC all’indirizzo fastweb@pec.fastweb.it
  • Raccomandata A/R a Fastweb S.p.A, Casella postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)
  • Fax al numero 02 45 40 11 077

Per aprire la tua contestazione, puoi utilizzare il nostro modulo di reclamo che potrai scaricare più in avanti in documenti e allegati.

 

RICORDA
Fastweb, secondo quanto stabilito dalla Carta dei Servizi, dovrà risponderti entro 45 giorni. Se  dovesse farlo oltre la tempistica prevista o in maniera generica, con frasi stereotipate o risposte evasive, dovrà riconoscerti un indennizzo economico per ogni giorno di ritardo pari a 2,50 € per ogni giorno di ritardo (fino a max 300 €)

 

Richiedici assistenza

Se devi inviare una disdetta ma non sai come fare, oppure stai subendo dei problemi in seguito all’invio della richiesta di disdetta Fastweb, richiedici assistenza.

Il team di professionisti di Unione dei Consumatori saprà indicarti come risolvere la tua situazione in breve tempo e con successo.

Quindi contattaci e potrai beneficiare dei seguenti vantaggi:

  • valuteremo il tuo problemi avuti nel disdire Fastweb e ti daremo tutte le informazioni di cui necessiti
  • ti aiuteremo a scrivere il reclamo, controllando che contenga le informazioni veramente importanti
  • potrai avvalerti del nostro servizio gratuito di invio del reclamo fax e pec gratuito
  • nei casi di sospensione del servizio, ci attiveremo per il ripristino urgente
  • quantificheremo da subito l’indennizzo economico a cui hai diritto

Inoltre, se Fastweb non dovesse dare ascolto alle tue richieste:

  • ci occuperemo interamente del tuo caso (sia per il deposito dell’istanza che per la sua trattazione presso i Co.Re.Com. su conciliaweb) sgravandoti da ogni pensiero
  • ti faremo ottenere il risarcimento danni e i rimborsi che ti sono dovuti per i disagi subiti

📝 CONTATTACI SUBITO

Un nostro operatore ti ricontatterà quanto prima.

 

Documenti e allegati

Scarica il nostro modulo reclamo Fastweb e segui le istruzioni per l’invio:

📥 RECLAMO FASTWEB
per Business e Privati

  1. Compilalo e invialo al Gestore
  2. Inviane copia a noi su telecomunicazioni@unionedeiconsumatori.it
  3. inoltraci tutti i dettagli relativi ai disagi che stai riscontrando con la tua disdetta Fastweb
  4. allega eventuale documentazione in tuo possesso

I nostri avvocati valuteranno i problemi subiti a seguito dell disdetta abbonamento Fastweb e ti ricontatteranno.