Un disservizio Tim Telecom riguarda generalmente il malfunzionamento della linea e la connessione internet fissa, mobile, Adsl e fibra.

In realtà, il disservizio può interessare anche l’attivazione dei  seguenti servizi: il ritardo o la mancata attivazione di un contratto, la portabilità del numero o il trasloco della linea.

Queste problematiche generano disagi notevoli, che ci vengono giornalmente segnalati per il notevole ritardo dell’Operatore  nella tempistica di risoluzione.

Quindi, se leggi l’articolo per capire come fare una segnalazione disservizio Tim efficace perché il Gestore è “sordo” alle tue lamentele o alla richiesta di rimborso, sei nel posto giusto!

Siamo un’Associazione di consumatori, specializzata nella risoluzione dei disservizi telefonici e possiamo aiutarti a:

  • risolvere velocemente il disservizio
  • ottenere il risarcimento economico che ti spetta per il disservizio Tim – Telecom subito

Leggi cosa dicono, coloro che si sono già affidati a noi:

 

📝 CONTATTACI SUBITO!

 

Se vuoi approfondire la tematica, qui si seguito ti spiegheremo come inviare un reclamo efficace che ti aiuti a risolvere il problema e quali sono i disservizi, per i quali è previsto un risarcimento danni o un rimborso disservizio Telecom.

 

 

Disservizio Tim – Telecom: le varie casistiche

Nel caso di un problema di linea Tim  – ancor prima di avviare la segnalazione di reclamo, per un disservizio Tim fisso – è bene verificare l’impianto telefonico e accertare il perché del telefono muto.

Quindi:

  • disconnetti tutti i dispositivi collegati all’impianto telefonico da tutte le prese di casa
  • procurati un altro telefono fisso, che non sia cordless, e collegalo alla presa principale dell’impianto (quella che arriva in casa dall’esterno)

Spesso accade che l’Operatore attribuisca i disservizi Tim – Telecom a un eventuale danno al pc, alle prese telefoniche, al modem, ai filtri, oppure al mancato allineamento dovuto a una criticità in centrale. Insomma, davanti a una segnalazione per un disservizio alla rete, è probabile che il Gestore faccia di tutto per togliersi ogni responsabilità.

Se il disservizio Telecom – Tim riguarda l’Adsl o un problema alla fibra:

  • verifica se il modem cerca di collegarsi alla rete ma non riesce a connettersi
  • assicurati che non siano presenti prolunghe telefoniche o un numero eccessivo di prese derivate. Queste, infatti, potrebbero contribuire a deteriorare la qualità della linea telefonica.

Ma, come già accennato, potrebbe trattarsi di un ritardo nella portabilità del numero, nel trasloco o un guasto tecnico.

Un disservizio Tim – Telecom, in ogni caso, impedisce all’utente di usufruire dei servizi contrattualmente garantiti dal Gestore che, spesso, non assolve i suoi obblighi e “costringe” il cliente a:

  • tentare invano il contatto con l’operatore del call center
  • pagare un servizio del quale non usufruisce

Per rimediare ai disagi subiti, non rimane che reclamare.

 

Come segnalare un disservizio Tim – Telecom

Per segnalare con un reclamo all’Operatore, ci sono due possibilità:

  1. la segnalazione sui canali del Gestore
  2. il reclamo scritto

1) La segnalazione al Gestore

Una prima segnalazione del disservizio Tim – Telecom in atto, si può effettuare attraverso:

  • una comunicazione telefonica prendendo nota del codice operatore con cui si è parlato al numero:
    • 187 (privati / linea fissa)
    • 119 (privati / linea mobile)
    • 191 (clienti business)
  • l’apertura di un ticket di assistenza, nell’area clienti privati o business;
  • la comunicazione sulle pagine Facebook e Twitter, della quale avrai cura conservare lo screenshot.

2) Il reclamo scritto

Per dare più forza al tuo reclamo, noi di Unione dei Consumatori, però, consigliamo sempre di utilizzare la forma scritta per segnalare il disservizio Tim Telecom

Questo perché:

  • dà certezza della data di invio, garantendo che la segnalazione è presa in carico
  • consente di ricostruire i fatti, raggruppando anche le segnalazioni già fatte
  • avvia una richiesta di indennizzo economico per il disagio subito.

Puoi comunicare il reclamo per disservizio Tim, a mezzo

  • Pec all’indirizzo telecomitalia@pec.telecomitalia.it
  • Fax ai numeri:
    • 800000187 (privati / linea fissa)
    • 800600119 (privati / linea mobile)
    • 800000191 (clienti business)
  • Raccomandata A/R all’Ufficio reclami Tim – Telecom all’indirizzo:
    • Telecom Italia S.p.A – Servizio Assistenza Clienti – Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (RM) (privati / linea fissa)
    • Tim Servizio Clienti – Casella Postale 555 – 00054 Fiumicino (RM) (privati / linea mobile)
    • Telecom Italia S.p.A – Servizio Clienti Business – Casella Postale 456 – 00054 Fiumicino (RM)  (clienti business)

 

RICORDA
Inviato il reclamo, Carta dei Servizi Tim alla mano, il Gestore dovrà risponderti entro 45 giorni con la stessa modalità che hai utilizzato tu (quindi per iscritto). Se dovesse farlo oltre tale termine o rispondendo con una modalità diversa da quella scritta o genericamente con frasi stereotipate o risposte evasive, dovrà riconoscerti un indennizzo economico per la mancata risposta al reclamo. Tale l’indennizzo – previsto dalla delibera 347/18 Cons., nella misura di € 2,50 al giorno e fino a un massimo di €. 300,00 – sarà calcolato in proporzione ai giorni di ritardo (oltre i 45 previsti).

 

Perché affidarti a noi

L’utente che decide di agire da solo, anche perché non ha piena conoscenza della materia, difficilmente riesce a far valere i propri diritti.

E’ per questo che tantissimi utenti, giornalmente, si affidano a Unione dei Consumatori.

Contattaci e ti forniremo un aiuto concreto per:

  • effettuare correttamente la tua segnalazione a Tim
  • avvalerti del nostro servizio gratuito di invio del reclamo tramite fax e pec
  • conoscere l’indennizzo economico a cui hai diritto, per il disagio subito
  • farti riattivare il servizio che ti è stato sospeso

Inoltre se Tim – Telecom non dovesse rispondere o dar seguito alle tue richieste:

  • ci occuperemo interamente della controversia legata al disservizio Tim che hai subito (formulando le memorie difensive, procedendo al deposito dell’istanza e alla sua trattazione – compresi i frequenti rinvii – presso i Co.Re.Com. o l’Agcom sul conciliaweb), sgravandoti da ogni pensiero
  • ti faremo ottenere un risarcimento economico per il danno subìto.

Per reclamare, segui queste semplici istruzioni:

  • scarica il:

📥 RECLAMO TIM – TELECOM
per Business e Privati

 

  • compilalo e invialo a Tim – Telecom, scegliendo una delle modalità indicate all’interno del modulo
  • inviane copia a telecomunicazioni@unionedeiconsumatori.it
  • descrivi dettagliatamente il problema

I nostri avvocati studieranno il disservizio Tim Telecom che hai segnalato e sarai ricontattato in breve per comunicarti cosa fare.

 

Richiedici assistenza

e saremo al tuo fianco

📝 CONTATTACI SUBITO!