Introduzione

Quando Linkem non funziona potrebbe dipendere da un guasto, dalla lentezza dell’Adsl, dal modem o anche da un mancato trasloco.

In questi casi non preoccuparti, Unione dei Consumatori può aiutarti!

Ti aiuteremo a capire perchè Linkem non va, risolveremo il tuo problema linkem e ti faremo ti faremo ottenere un indennizzo economico, per i disagi subiti

CONTATTACI SUBITO

INDICE

Guasti e problemi Linkem più comuni

Cosa fare quando Linkem non funziona o non va?

Se la rete Adsl non ti permette di navigare o è lenta, ecco i primi passi da seguire per accertare i problemi Linkem.

Quando il modem linkem non si connette, controlla anzitutto l’apparecchio: talvolta basta riaccendere il router e la connessione torna ad essere attiva come prima.

Se la connessione non dovesse tornare, guarda le spie del modem e verifica se:

  • sono verdi, la linea è presente
  • risultano rosse c’è un problema relativo alla linea o alla trasmissione dal modem

Se, però, i tentativi fatti non hai scoperto perché Linkem non funziona, non ti resta che comunicare al Gestore il problema linkem e attendere la chiamata e l’arrivo del tecnico.

Se infine Linkem non funziona dopo temporale, che potrebbe spostare o danneggiare l’antenna di ricezione, segnala il problema all’operatore per accertare l’entità del danno.

In definitiva se l’operatore non risponde, il tecnico Linkem non chiama per risolvere il guasto o il problema linkem non viene risolto, ti consigliamo di inviare senza indugio un reclamo al Gestore.

 

Il test certificato Ne.Me.Sys.

Se riscontri Linkem lento, effettua il test certificato della misurazione della velocità chiamato Ne.Me.Sys.

Questo strumento ufficiale messo a disposizione dall’Agcom, dopo averlo fatto, ti rilascerà un certificato con la reale velocità della tua connessione.

Quest’ultimo, dovrà essere inoltrato al Gestore come prova ufficiale del disservizio.

 

Come reclamare quando Linkem non funziona

Quando Linkem non funziona, puoi reclamare al Gestore chiamando al numero gratuito 800 546 536 oppure allo 06 94444 (chiamata tariffata secondo il piano telefonico).

Inoltre puoi aprire un ticket di assistenza sul portale ufficiale o inviare un messaggio sulla pagina ufficiale di Facebook.

Utilizzando questi strumenti, ti raccomandiamo di annotare sempre data, orario e codice operatore che ti ha fornito assistenza e di avere cura di fare degli screenshot dei messaggio inviati al Gestore.

Poichè come spesso accade che il Gestore non prende in considerazione le segnalazioni fatte o tarda a risolvere il problema, noi di Unione dei Consumatori ti consigliamo di effettuare un reclamo in forma scritta. attraverso:

  • Pec all’indirizzo linkem@legalmail.it
  • Mail a gestioneclienti@linkem.com (privati) e gestioneclientibusiness@linkem.com (business)
  • Raccomandata A/R a Linkem S.p.A. Ufficio Amministrativo – Strada Provinciale Bari – Modugno, 1 – 70132 (Bari)
  • Fax al numero 080 5622086 (clienti privati) o al numero 080 0622094 (clienti business)

Se Linkem non va, infatti, questa modalità ti permetterà di lasciare traccia incontestabile della lamentela fatta e di ricostruire i fatti avvenuti.

Inoltre raggrupperà anche le altre contestazioni fatte nel tempo e avvierà la procedura di richiesta dell’indennizzo spettante, per il disagio subito

Per i tuoi problemi Linkem utilizza quindi il nostro modulo di reclamo precompilato che puoi scaricare più avanti in documenti e allegati.

 

Ricorda

Inviato il reclamo, Carta dei Servizi alla mano, il Gestore dovrà risponderti entro 45 giorni con la stessa modalità che hai utilizzato tu (quindi per iscritto).

Se dovesse farlo oltre tale termine o rispondendo con una modalità diversa da quella scritta o genericamente con frasi stereotipate o risposte evasive, dovrà riconoscerti un indennizzo economico per la mancata risposta al reclamo.

Tale l’indennizzo – previsto dalla delibera 347/18 Cons., nella misura di € 2,50 al giorno e fino a un massimo di € 300,00 – sarà calcolato in proporzione ai giorni di ritardo (oltre i 45 previsti).