Sul disservizio Vodafone, sempre più utenti manifestano il proprio disappunto per esserne rimasti vittime: vediamo meglio in cosa consiste e come affrontarlo.

Capita spesso, infatti, che anche in presenza di un consumatore informato, il Gestore si mostri poco trasparente e non sia disponibile a chiarimenti in seguito a una segnalazione.

E difatti, che si tratti di interruzione di linea, connessione lenta o a intermittenza, in molti si sono rivolti a Unione dei Consumatori per inoltrare una lamentela al gestore e per richiedere ulteriori informazioni.

In breve, ti spieghiamo come comportarti di fronte alle problematiche riguardanti la tua linea telefonica ovvero come affrontare disservizi Vodafone derivanti da malfunzionamenti della fibra o Adsl.

Potrai avvalerti della nostra assistenza per ottenere il risarcimento che ti spetta e far valere i tuoi diritti.

 

 

Disservizio Vodafone: le problematiche frequenti

Secondo recenti statistiche sono tanti gli utenti che hanno subìto disagi a causa di disservizio Vodafone, verificato, soprattutto, in fase di cambio operatore fisso comportando ritardi nella portabilità del numero.

Ecco altri casi di disservizio che gli utenti hanno segnalato. Ti riconosci in almeno uno di questi?

Ci sono poi le controversie dovute alle spese di recesso, che gli utenti spesso reputano troppo alte. In generale, è comunque buona prassi leggere attentamente le clausole contrattuali per essere a conoscenza dei propri diritti.

E questo ancor prima di procedere con richieste di risarcimeno per disservizio Vodafone.

In base al tipo di contratto, infatti, gli obblighi e le tutele per il consumatore variano. Sebbene Vodafone tenti di offrire all’utente un ventaglio di promozioni, e a prezzi allettanti e competitivi, capita spesso che il servizio promesso non corrisponda a quello offerto realmente.

In altre parole, l’utente resta vittima di disservizio Vodafone.

 

Il disservizi Vodafone e i casi di malfunzionamento e interruzioni

Tra i tanti casi di disservizio Vodafone, i clienti della Compagnìa telefonica si ritrovano costantemente ad affrontare, in particolar modo, quelli relativi a malfunzionamento o alla linea vodafone assente.

Infatti, nonostante Vodafone si impegni a tutelare e a informare, con la propria Carta dei Servizi, i propri clienti, nella realtà pare non assolva appieno ai propri obblighi.

Gli utenti si ritrovano, così, ad affrontare disagi e o malfunzionamenti di linea senza ricevere risposta ai reclami. Ecco quali possono essere:

  • interruzione Vodafone per le utenze business
  • malfunzionamento Vodafone per le utenze business;
  • interruzione Vodafone per utenze private;
  • malfunzionamento linea Vodafone per le utenze private.
  • linea vodafone assente

 

Il disservizio Vodafone nella Carta dei servizi

Nella Carta del Cliente Vodafone – strumento col quale il Gestore informa i clienti sui loro diritti – viene affrontato proprio il tema della tutela dei consumatori.

In relazione agli indennizzi economici previsti in favore dei consumatori che hanno subìto uno specifico disservizio Vodafone, la Carta prevede che:

  • per reclami sugli addebiti, il tempo massimo per la loro definizione è di 45 giorni dal ricevimento degli stessi e sono previsti 5 euro per ogni giorno di ritardo;
  • se il tempo di attivazione del servizio voce va oltre le 48 ore, il risarcimento è pari a 10 euro per ogni giorno di ritardo.

 

Vodafone disservizi? Il comportamento dei consumatori

In molti, dopo aver subìto un disservizio Vodafone, si comportano in modo errato.

Ecco cosa non fare:

  • effettuare una segnalazione decidendo per il fai da te. Spesso questa scelta porta a tempi di risposta interminabili o a fare i conti con le risposte automatiche che, ovviamente, non risolvono nulla;
  • non agire. Preferire di restare in silenzio perché si pensa di perdere tempo o di non avere il diritto di fare reclamo è sempre una scelta sbagliata. È importante segnalare il disservizio Vodafone subìto.

 

Disservizio Vodafone: criticità con mobile e connessione internet

I disservizi Vodafone, purtroppo, non accennano a diminuire. Anzi, sono tanti i consumatori che negli ultimi giorni hanno inviato segnalazioni per malfunzionamenti legati ai servizi mobile e, anche, alla Vodafone Station.

Ultimamente, il down del 3 ottobre ha visto numerosi clienti lamentarsi per problematiche alla linea voce, alla connessione internet e, addirittura, per la totale assenza totale del servizio.

A fare i conti con il disservizio Vodafone sono stati anche i clienti della neo-compagnia Ho. Mobile, che si sono ritrovati senza segnale e con rete dati disattivata.

Gli operatori hanno tranquillizzato i clienti anche stavolta, ma si tratta dell’ennesima emergenza rientrata: le criticità sono all’ordine del giorno.

 

Cosa possiamo fare per te in caso di disservizi Vodafone

Ti sei riconosciuto in almeno uno dei casi elencati sopra? Hai provato più volte a metterti in contatto con il Gestore, inoltrando un reclamo scritto senza ottenere alcuna risposta?

Se anche tu sei caduto in qualche trappola o hai subìto un disservizio Vodafone, puoi richiedere il supporto dei nostri esperti.

Verrai guidato passo per passo fino all’ottenimento del risarcimento economico che ti spetta di diritto per il disservizio Vodafone subìto.

Quindi, per ottenere quanto ti è dovuto per il disagio / danno subìto, segui queste semplici istruzioni:

  •  ► Componi il modulo di reclamo ◄ adatto al tuo caso;
  • Invia il tuo reclamo a Vodafone, scegliendo una delle modalità indicate all’interno dello stesso modulo.

Un nostro consulente – analizzato il problema che hai segnalato – ti ricontatterà in breve tempo per comunicarti cosa è possibile fare in ordine ai disservizi Vodafone che ti riguardano.

Per ulteriori informazioni invia un messaggio attraverso il nostro form di contatto o al numero whatsapp dedicato 370 1220734.

Se sei un nostro associato, puoi contattarci anche allo 091 6190601.