Tim non funziona o non va all’improvviso?

Non preoccuparti, sei nel posto giusto per  risolvere un disagio – purtroppo non raro – che genera problemi all’utente, che è impossibilitato ad usare il servizio per il quale sta pagando.

E proprio  perché sta pagando, questi ha diritto ad una risoluzione rapida del problema.

Purtroppo, invece, assistiamo che il Gestore raramente interviene con tempestività e nel frattempo esaspera gli animi, tra rinvii e ritardi.

In questi casi il consumatore che ha dovuto subire insopportabili disagi, soprattutto se prolungati nel tempo, ha diritto anche ad un risarcimento economico commisurato ai giorni di disservizio.

Nell’articolo daremo un’occhiata ai casi che si verificano più frequentemente quando Tim non funziona o non va, e daremo indicazioni precise per:

  • accelerare i tempi di risoluzione del problema;
  • ottenere l’indennizzo economico che spetta per il disservizio avuto.

 

 

Quando Tim non funziona: i casi

L’interruzione del servizio erogato da Tim può dipendere da varie cause.

Vediamo quali sono i motivi tecnici più frequenti per cui Tim non funziona:

  • lentezza della linea o internet;
  • funzionamento a singhiozzo della voce e/o internet;
  • linea voce disturbata in ingresso e/o in uscita;
  • linea voce assente in ingresso e/o in uscita;
  • danni alla centralina o cabina dell’Operatore;
  • danni ai pali o ai cavi sui quali corre la linea.

Ma può anche accadere che Tim non funziona per un distacco del servizio di natura amministrativa.

Questo, in genere, accade a seguito del mancato o ritardato pagamento delle bollette (sospensione per morosità).

Riguarda i casi di:

  • errata fatturazione, dove gli importi non sono ritenuti dovuti dall’utente;
  • fatturazione non dovuta, per voci di spesa diverse da quelle contrattuali.

In entrambi i casi, magra consolazione, Tim non va e necessita adoperarsi per risolvere. Vediamo insieme come fare e qual è la procedura corretta.

 

Tim non va? Se il problema è nella linea fissa

Se Tim non funziona, non è raro che il problema riguardi la linea fissa. Anzi, probabilmente, è più frequente di quanto immagini e le modalità per effettuare la segnalazione non sono diverse.

In ogni caso, vogliamo condividere con te qualche accorgimento da mettere subito in pratica per tentare di ripristinare il problema e effettuare una segnalazione più consapevole.

Innanzitutto è bene che tu sappia che se Tim non va per un malfunzionamento, questo può essere:

  • totale, quando si ha a che fare con un isolamento completo;
  • parziale o “a singhiozzo”, dal momento in cui il servizio subisce rallentamenti o interruzioni improvvise, alternandone la normale erogazione.

Per comprendere meglio da cosa dipende questo fastidioso problema, puoi effettuare alcune mosse che ti consentano di risalire alla causa della patologia.

Prova, quindi, a cambiare:

  • apparecchio telefonico (potrebbe, infatti, trattarsi di un malfunzionamento dovuto all’apparecchio utilizzato);
  • cavo (potrebbe essere danneggiato e provocare un’interruzione totale o parziale della linea).

Se in entrambi i casi Tim non funziona e il problema non si risolve, probabilmente si tratta di un malfunzionamento di natura tecnica. In questo caso, non ti resta da far altro che segnalare il problema in atto al tuo Gestore e proseguire con l’inoltro di un reclamo formale.

 

► SCARICA SUBITO IL TUO RECLAMO TIM ◄

 

Se Tim non funziona: regola numero 1, segnala il problema

Se ti sei trovato in uno di questi casi per cui Tim non funziona, è sempre importante segnalare al Gestore che la linea o internet, descrivendo nei minimi dettagli la problematica in corso ed elencando i disagi subìti.

Infatti, se si tratta di azioni illegittime nei confronti del consumatore, il Gestore è tenuto a pagare un risarcimento economico in quanto non si è attenuto alle disposizioni stabilite nella Carta dei Servizi.

Tieni presente che il Gestore ha anche dei tempi ben precisi da rispettare per eseguire alcune procedure.

Ad esempio:

  • la portabilità del numero deve essere attivata in un tempo breve, che non deve superare i 30 giorni per la telefonia fissa e i 3 giorni per quella mobile;
  • la risoluzione dei problemi tecnici, di norma, dovrebbe avvenire nelle successive 48 ore dalla segnalazione.

Proprio per questo motivo, quando Tim non funziona o non va, la segnalazione del disservizio Tim va fatta in maniera tempestiva.

Allo stesso modo, in base alla casistica di riferimento, va anche segnalato se:

  • ci sono errori nei conteggi sull’importo delle fatture che il consumatore ritiene errate o non dovute;
  • l’interruzione del servizio è avvenuta senza preavviso;
  • si è verificato il mancato pagamento di una sola bolletta.

Se ti sei trovato in uno di questi casi e Tim non funziona, segnala tutto al tuo Gestore e se l’intervento risolutivo tarda ad arrivare, sollecitalo.

Contestualmente, puoi informarci di quanto ti accade, richiedendo una nostra valutazione o il nostro intervento.

 

► SCARICA SUBITO IL TUO RECLAMO TIM ◄

 

Non funziona Tim? Come reclamare e chiedere un risarcimento

Tutte le volte che Tim non funziona fai valere i tuoi diritti e chiedi al Gestore quello che ti spetta per il disagio che ti è stato causato.

Chiedi la risoluzione del problema e contestualmente il risarcimento economico previsto per legge.

Per ottenerlo devi aprire un reclamo nei confronti del Gestore, nel quale segnalare la problematica in corso.

Quando Tim non funziona, ti ricordiamo che l’avvio di un reclamo – che è sempre obbligatorio – può essere fatto anche mediante:

  • l’apertura di un ticket di segnalazione sul portale del Gestore;
  • la segnalazione telefonica, ricordando di annotare il nome dell’operatore che l’ha preso in carico;
  • l’invio di un sms al Gestore;
  • lo screenshot della segnalazione nell’area utenti o su Facebook.

Ti consigliamo, comunque se Tim non va, di inoltrare un reclamo scritto e lamentarti apertamente.

In questo modo avrai la documentazione utile per giustificare una più efficiente e adeguata richiesta di pagamento dell’indennizzo, soprattutto in fase di controversia.

 

Tutte le volte che Tim non funziona o non va: affidati a noi

Se vuoi maggiori informazioni su come poter risolvere il tuo problema quando Tim non funziona e richiedere il risarcimento dovuto consulta i nostri esperti.

Rivolgiti a Unione dei Consumatori e fai valere i tuoi diritti, entra nella nostra famiglia e diventa un consumatore consapevole.

Per avvalerti del nostro supporto, segui queste semplici istruzioni:

Per ricevere ulteriori informazioni quando Tim non funziona, contattaci sul nostro form di contatto o manda un messaggio whataspp al numero 370 1220734.

Verrai ricontattato in breve tempo da un nostro consulente che ti dirà cosa è possibile fare.

Se sei un nostro associato, contattaci allo 091 6190601.