Trasloco linea Telecom: cosa comporta e quali problemi può generare.

Ogni qualvolta si cambia casa o sede di lavoro bisogna necessariamente mettere nel conto i tanti disagi che possono derivare da questo trasferimento.

Ed infatti, nonostante l’operazione sia pianificata – e quindi in teoria molto semplice – non sempre tutto fila per il verso giusto è non è raro avere a che fare con un ritardo trasloco linea Telecom.

In particolare, nonostante i tempi necessari per il completamento dell’iter siano relativamente brevi, difficilmente questi vengono rispettati.

Per reagire e rimediare ai disagi procurati dalla Compagnìa, non rimane che attrezzarsi di buona santa pazienza e, soprattutto rispettare quanto viene richiesto in questi casi: reclamare!

Vediamo quindi di capire nel dettaglio cosa fare quando si riscontrano problemi nel traslocare linea Telecom e come ottenere:

  • una veloce risoluzione del problema;
  • un indennizzo economico per i disagi subiti.

Buona lettura …

 

 

Trasloco linea Telecom stesso numero:  quando è possibile?

Il trasloco linea Telecom è possibile solo se il cambio di abitazione avviene in una destinazione differente rispetto a quella attuale, ma rimanendo comunque nello stesso distretto telefonico.

Se entrambe le condizioni si verificano, esistono i presupposti per effettuare una richiesta del trasloco della linea.

Come è facilmente intuibile, il trasloco Telecom interessa unicamente la telefonia fissa e lo scopo è quello di mantenere il numero di telefono anche se si cambia abitazione.

Il consiglio è comunque,  quello di muoversi in anticipo nel formulare la richiesta in quanto può capitare che l’intero processo si protragga inaspettatamente.

Il passaggio non è dunque immediato, ma il telefono rimane comunque attivo e funzionante presso il vecchio indirizzo.

 

Come avviene la procedura di richiesta per il trasloco linea Telecom?

Per poter richiedere il trasloco linea telefonica Telecom è necessario passare dai canali proposti dal Gestore.

È possibile inoltrare la richiesta e avviare la procedura online, dal sito dell’Operatore, oppure contattando il servizio clienti.

Può sembrare un processo semplice – e in effetti dovrebbe esserlo – ma i tempi non sempre vengono rispettati dal Gestore, comportando disagi non da poco.

È possibile anche che tu ti sia già trasferito, ma che la linea fissa non sia ancora abbinata alla tua nuova abitazione.

In tutti questi casi è normale che vengano dei dubbi riguardo al trasloco.

Se dovessi avere dei problemi nel trasloco linea Telecom, è di fondamentale importanza procedere a reclamare nei confronti dell’Operatore.

 

► SCARICA SUBITO IL TUO RECLAMO TELECOM ◄

 

Trasloco linea Telecom: conviene davvero farlo?

La domanda sorge spontanea: conviene davvero traslocare linea Telecom?

La risposta è determinata dalle tue esigenze.

A nostro avviso:

  • se hai un’attività commerciale, una operazione di trasloco linea Telecom è la soluzione da preferire per ovvi motivi, legati alla conoscenza del proprio numero dalla clientela.Pertanto, nel caso di spostamento della Sede, voler mantenere lo stesso numero di telefono diventa praticamente una scelta obbligata;
  • se sei un utente residenziale, invece, potrai fare a meno più facilmente del tuo numero storico e ciò ti consentirà di rinunciare al trasloco e di optare per un nuovo contratto. In questo caso potrai avvantaggiarti di eventuali offerte del momento e decidere sulla loro convenienza economica.

In entrambi i casi, come già preannunciato, nel caso sopraggiungano problemi nel trasloco linea Telecom, potrai tranquillamente avvalerti del nostro supporto.

 

Cosa fare se i tempi del trasloco Telecom si dilatano

Esiste la soluzione ideale, quella in cui tutto fila liscio senza intoppi?

Probabilmente no, perchè nel vivere quotidiano non è raro che qualcosa vada storto.

Può capitare, infatti, che i tempi si dilatino a dismisura e che il cliente si ritrovi a dover “lottare contro i mulini a vento” senza poter fare molto per accelerare le tempistiche e trovare la risoluzione al problema.

Quindi, se hai riscontrato problemi relativi al trasloco linea Telecom, il primo consiglio che ci sentiamo di darti è quello di aprire subito un reclamo nei confronti del Gestore, che in caso di danni o disagi, dovrà risarcirti.

Il reclamo, infatti, da un lato è un atto richiesto come obbligo, dall’altro è la condizione necessaria per far valere i tuoi diritti.

Puoi farlo in diversi modi, attraverso:

  1. le indicazioni date dal Gestore;
  2. un reclamo scritto

Per quanto attiene la prima soluzione, una prima segnalazione può avvenire

  • tramite una telefonata, avendo cura di annotare la matricola dell’operatore col quale hai parlato;
  • aprendo un ticket nell’area clienti;
  • inviando una comunicazione sulla pagina ufficiale dei social.

Noi, di Unione dei Consumatori, qualunque sia la scelta effettuata, ti consigliamo vivamente di inoltrare un reclamo scritto, (leggi l’articolo per approfondire) perchè questo può fare la differenza tra le due modalità, soprattutto in fase di controversia (conciliazione e somme come indennizzo).

Con l’invio di questo, infatti, otterrai i seguenti vantaggi:

  • fisserai inequivocabilmente una data certa dell’avvenuta comunicazione al Gestore;
  • lo inoltrerai secondo una procedura guidata e quindi in maniera corretta;
  • potrai inserire ogni utile notizia / informazione aggiuntiva;
  • avvierai ufficialmente una richiesta di indennizzo economico.

 

Traslocare linea Telecom: come fare reclamo!

Come già anticipato, la semplice segnalazione per i disagi causati dal trasloco linea Telecom potrebbe non essere sufficiente.

Se questa rimane fine a sè stessa non otterrai alcun beneficio e ti troverai nella condizione di non vedere risolti i tuoi problemi.

In questo contesto, avvalerti di una Associazione fatta di esperti e professionisti del settore può davvero fare la differenza: potrai ottenere ciò che ti spetta per legge e far valere i tuoi diritti.

Per ottenere questi risultati, ti basta veramente poco.

Segui queste semplici istruzioni:

  • scarica il modulo di reclamo ;
  • compilalo apponendo data e firma.
  • invialo al Gestore secondo una delle modalità indicate all’interno del modulo.
  • scansionalo e inviacene copia – con ricevuta di invio – su telecomunicazioni@unionedeiconsumatori.it.
  • inoltraci tutti i dettagli relativi al guasto che vorresti segnalare e gli eventuali danni che ti ha procurato.

Sarai ricontattato al più presto da un nostro consulente che ti dirà cosa potrai fare per risolvere il problema che si è prodotto nel traslocare  linea Telecom.

Per ulteriori informazioni sui tuoi contattaci attraverso il form di contatto o invia un messaggio whatsapp al 370 1220734.

Se sei un nostro associato, chiamaci al numero 091 6190601.