Come fare un reclamo Tiscali, dove inviarlo per risolvere un disservizio e ottenere un risarcimento economico.

Stai subendo un guasto alla linea, la connessione Adsl / Fibra è lenta o il modem / Wi-Fi non funziona?

Se sei un cliente Tiscali che lamenta un Servizio Clienti che non riesce a dare risposte adeguate, problemi legati alla mail Tiscali o un cambio unilaterale delle condizioni contrattuali, sei proprio nel posto giusto!

Siamo un’Associazione di Consumatori, specializzata nella risoluzione di disservizi telefonici e possiamo aiutarti.

Richiedici una valutazione del caso e ti aiuteremo a:

  • scrivere un reclamo Tiscali, veramente efficace
  • risolvere il problema in tempi rapidi
  • farti ottenere il risarcimento economico che ti spetta per il disagio subìto

Scopri cosa dicono di noi gli utenti che si sono già avvalsi del nostro supporto:

 

📝 CONTATTACI SUBITO

 

Vediamo qui di seguito come contattare l’Operatore, come scrivere dei reclami Tiscali efficaci e a chi inviarli. Per non commettere errori, puoi utilizzare il nostro modulo gratuito precompilato, da scaricare in fondo alla pagina.

 

 

Come inviare un reclamo Tiscali

Per reclamare a Tiscali puoi chiamare il call center al 130 (per i clienti privati) o il 192130 (per i clienti business), ovvero mandare un messaggio attraverso l’area utenti del sito o sulle pagine social ufficiali (Facebook e Twitter).

Esiste, però, un’altra modalità: l’invio reclamo Tiscali in forma scritta che – essendo di gran lunga più efficace – è quella che noi di Unione dei Consumatori consigliamo.

Per farlo, puoi utilizzare il nostro modulo (che trovi in basso) inviando il tuo reclamo al servizio – ufficio reclami Tiscali secondo una delle seguenti modalità:

  • Fax al numero 800 910 028  (per i clienti privati), o 800 910 032  (per i contratti business / P.Iva)
  • Pec all’indirizzo  servizioclienti.tiscali@tiscalipec.it
  • Raccomandata A/R da spedire all’indirizzo di posta Tiscali Italia S.p.a. Servizio Clienti, Sa Illetta, 09123 – Cagliari

Questa modalità ti consentirà di:

  • ricostruire nel dettaglio i fatti accaduti e le circostanze
  • dare prova della segnalazione effettuata, certificandone la data di ricezione
  • avviare ufficialmente una richiesta di indennizzo economico per i disagi subit

 

Perche reclamare a Tiscali

Mettere a conoscenza il Gestore del problema, consente di risolverlo e avviare la richiesta di indennizzo per il disagio subito.

Solo in questo modo, di fronte a problemi di Adsl lenta, al modem o guasti alla linea, potremo essere al tuo fianco e darti l’ascolto che operatori del call center impreparati (e talvolta maleducati) non hanno fatto.

Quindi, se hai contattato Tiscali e non ha risolto il problema nei tempi stabiliti, oppure se non hai ricevuto una risposta adeguata alle richieste avanzate, l’unica arma è quella  reclamare a Tiscali.

Ricorda sempre che, secondo quanto stabilito dalla Carta dei Servizi, le segnalazioni vanno effettuate entro 90 giorni dal presentarsi del problema.

Nel caso quest’ultimo riguardi una fattura, il limite è di 60 giorni dalla scadenza della stessa.

 

RICORDA
Una volta inviato il reclamo, Carta dei Servizi alla mano, non ti resta che attendere la risposta – positivamente o negativa, ma sempre in forma esauriente – dell’ufficio reclami Tiscali che dovrà avvenire 45 giorni dalla ricezione della segnalazione.  Se dovesse farlo oltre tale termine, dovrà riconoscerti un indennizzo economico per la mancata risposta al reclamo che va da € 2,50 al giorno,  fino a un massimo di € 300,00 e viene calcolato in relazione ai giorni di ritardo (oltre i 45 previsti).

 

Affidati a noi!

Se un disservizio non risolto ti crea problemi, è giusto che tu pretenda ciò che ti spetta.

Siamo un’Associazione di Consumatori e gestiamo con successo e competenza centinaia di lamentele Tiscali. In questo contesto, possiamo aiutarti e fare la differenza tra l’agire da soli ed essere rappresentati da professionisti nel Settore!

Contattaci:

  • ti aiuteremo a scrivere reclami Tiscali veramente efficaci
  • riceverai le informazioni di cui necessiti
  • potrai avvalerti del nostro servizio gratuito di invio del reclamo per fax e pec

Inoltre, nel caso in cui Tiscali non dovesse dare ascolto alle tue lamentele:

  • ci attiveremo presso l’Autorità per il ripristino urgente del servizio sospeso
  • calcoleremo prventivamente a quanto ammonta l’indennizzo economico a cui hai diritto
  • ci occuperemo interamente di tutta la procedura di conciliazione (a partire dalla stesura delle memorie, al deposito dell’istanza e alla sua trattazione – compresi i frequenti rinvii – presso i Co.Re.Com. su conciliaweb) sgravandoti da ogni pensiero.
  • ti faremo ottenere il risarcimento che ti spetta per i disagi subìti

Pertanto, scarica il nostro modulo di reclamo Tiscali (fac simile) e fai valere le tue ragioni:

📥 RECLAMO TISCALI
per Business e Privati

Una volta inviato al servizio Clienti Tiscali, inviane copia a  telecomunicazioni@unionedeiconsumatori.it  e descrivi dettagliatamente l’accaduto.

I nostri avvocati, valuteranno immediatamente il problema e sarai ricontattato per comunicarti il da farsi.

 

📝 RICHIEDICI ASSISTENZA


 

Per saperne di più

 

Come scrivere un reclamo contro Tiscali vincente

Per scrivere un reclamo vincente basta seguire alcune semplici regole:

  • Specificare l’oggetto della richiesta o lamentela
  • Indicare le generalità complete (Nome, Cognome, Via, Città, Cap)
  • Inserire numero e ubicazione dell’utenza
  • Indicare i contatti dove si desidera essere richiamati
  • Effettuare una descrizione chiara e puntuale di fatti e circostanze
  • Avviare una richiesta fondata che faccia riferimento alla tempistica indicata nella Carta dei Servizi
  • Verificare che la richiesta economica avanzata sia congrua e in linea con gli indennizzi automatici previsti dalla Carta dei Servizi
  • Chiedere al Gestore una risposta entro 45 gg dall’invio del reclamo
  • Indicare luogo e data della sottoscrizione
  • Allegare un documento d’identità valido
  • Apporre, infine, una firma leggibile

 

Gli indennizzi automatici Tiscali

La Carta dei Servizi Tiscali è un documento a tutela del consumatore, che regola gli aspetti extra contrattuali come qualità dei servizi offerti e i casi in cui è previsto l’indennizzo automatico per i disagi causati ai clienti.

Nel caso di Tiscali, gli indennizzi automatici sono aumentati di un terzo nel caso di disservizio Internet su banda ultra-larga, del doppio in caso di malfunzionamento su utenze business.

Per tutti gli altri tipi di risarcimento, è necessario fare richiesta. Tra i disservizi più diffusi, che prevedono indennizzo, vi sono:

DisservizioConsumerBusiness
Mancato rispetto standard qualitativi2,50 € al giorno5,00 € giorno
Ritardo nel Trasloco del servizio7,50 € al giorno15,00 € al giorno
Ritardo attivazione servizi7,50 € al giorno15,00 € al giorno
Ingiustificata / non comunicata sospensione amministrativa7,50 € al giorno15,00 € al giorno
Ritardato / Mancato passaggio ad altro operatore1,50 € al giorno3,00 € al giorno
Ritardo portabilità del numero5,00 € al giorno10,00 € al giorno
Funzionamento irregolare del servizio2,50 € giorno5,00 € al giorno

Tiscali corrisponderà gli indennizzi riconosciuti dovuti tramite riaccredito nella successiva fattura utile, ovvero, se necessario, provvederà in tempi ragionevoli alla liquidazione.